Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL SAPORE DEL GRANO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/8/09 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Lucius
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Jorge
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Pigro, Capannelle


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 24/8/09 8:10 - 7315 commenti

Professorino di scuola media nella campagna veneta, innamorato di una che sta per sposare un altro, Ŕ sedotto da un ragazzino. Un film piatto cinematograficamente (riprese e fotografia al minimo sindacale) e attorialmente (Lena non Ŕ proprio all'altezza). La storia Ŕ sincera e delicata, dunque considerevole (anche se un po' superficiale), ma questo non riesce a salvare il lavoro, che si sviluppa in maniera farraginosa e schematica, affondando in una melensaggine complessiva scambiata, a torto, per tono dimesso e intimista.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Capannelle 7/11/13 14:44 - 3570 commenti

Giovane professore scopre le inclinazioni omosessuali instaurando un rapporto di amicizia con uno degli alunni. L'assenza di scene madri e il tatto con cui viene descritta la vicenda all'interno del contesto contadino depongono a favore del film. Meno convincenti la regia, alquanto fiacca in diversi passaggi, e la sottotrama della ragazza amante. Le prove degli attori sono nella media.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Lucius  25/4/11 12:22 - 2747 commenti

Genuino, poetico, delicato e al contempo antisegnano per il periodo in cui venne realizzato, comport˛ seri problemi all'autore per il tema trattato. Un ragazzino si infatua del suo maestro e quest'ultimo, pur riconoscendo l'autenticitÓ del sentimento, preferisce (per ragioni legate all'etÓ, alla sua professione, nonchŔ alla sua prevalente eterosessualitÓ) sorvolare sul legame. Tutto questo in una campagna bucolica. Il regista tratta coi guanti il tema dell'omosessualitÓ e col rispetto dovuto al coinvolgimento di tali emozioni in un minore.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Jorge 12/3/11 14:33 - 164 commenti

Genuinamente bello; il regista affronta l'omosessualitÓ senza mai menzionarla, lasciando aperti molti interrogativi sui personaggi protagonisti, sulla loro sensibilitÓ, il che non toglie ma aggiunge poesia al film. Bello il contrasto tra la delicatezza della storia e l'ambiente contadino, cosý come l'ossimorico comportamento delle donne rispetto all'univocitÓ del sentimento adolescenziale. Il film, pur ben diretto, Ŕ male interpretato, specie da Lena, bello ed espressivo ma con una voce in cui quasi tutti i toni e le intenzioni sono sbagliati.
I gusti di Jorge (Giallo - Horror - Thriller)