Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AS YOU LIKE IT - COME VI PIACE

All'interno del forum, per questo film:
As you like it - Come vi piace
Titolo originale:As you like it
Dati:Anno: 2006Genere: commedia (colore)
Regia:Kenneth Branagh
Cast:Romola Garai, Bryce Dallas Howard, Kevin Kline, Adrian Lester, Janet McTeer, Alfred Molina, David Oyelowo, Richard Briers, Nobuyuki Takano, Paul Chan, Gerard Horan, Patrick Doyle, Takuya Shimada, Richard Clifford, Sacha Bennett, Brian Blessed, Jonathan Broadbent
Note:Dal classico di Shakespeare "Come vi pare".
Visite:250
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/7/09 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Cotola
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Galbo
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 26/6/12 19:19 - 10930 commenti

Raffinato cultore dell'opera scespiriana, Kenneth Branagh continua nell'opera di trasposizione cinematografiche delle opere del celebre autore inglese. Nel caso della commedia Come vi piace, il regista si prende qualche libertà di adattamento (sposta l'epoca della storia e l'ambientazione) ma il risultato è tutto sommato positivo. Il film dà il meglio di sè nell'apparato tecnico e scenografico,con deliziose ricostruzioni ambientali. Solo in alcuni momenti il ritmo non sembra impeccabile. Bravissima la protagonista Bryce Dallas Howard.Gradevole.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 17/7/09 23:56 - 7011 commenti

Branagh prosegue il suo percorso scespiriano “mettendo in scena” una bella commedia del bardo a base di amore, equivoci e travestimenti, e nel farlo si prende alcune libertà (per esempio l’ambientazione giapponese che nulla c’entra col testo inglese) di difficile comprensione. Il risultato è tuttavia gradevole grazie alla preziosità del testo di partenza, ad una confezione impeccabile e ad un cast che se la cava più che bene.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 11/6/15 8:43 - 8090 commenti

Delle trasposizione cine-shakespeariane di Branagh, questa è la meno felice: non per colpa del testo di partenza, ancora una volta fedelmente rispettato nei dialoghi e negli intrecci, ma per la messa in scena: se il cambio d'epoca incide poco e del resto è all'acqua di rose a fronte di opere ben più radicali, il trasferimento in Giappone consente qualche eleganza figurativa ma introduce anche una nota di stramberia che talvolta sconfina nel ridicolo involontario (vedi Orlando vs.lottatore di sumo). Anche il cast offre una prestazione corretta ma non particolarmente memorabile.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)