Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CODICE D'AMORE ORIENTALE

All'interno del forum, per questo film:
Codice d'amore orientale
Dati:Anno: 1974Genere: erotico (colore)
Regia:Piero Vivarelli
Cast:Minerva Daly, Jose De Vega, Sayan Chantarviboon, Phung Sudannapat, Denise Boyer, Hidemi Horiba, Francis Tillyn
Visite:711
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/7/09 DAL BENEMERITO DAIDAE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Un film straordinario, quasi perfetto! a detta di:
    Fauno
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Marcolino1
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daidae
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Ronax


ORDINA COMMENTI PER:

Daidae 16/3/12 2:38 - 2705 commenti

Sufficiente film di Vivarelli. Ispirato al kamasutra e alle filosofie induiste sciorina per un'ora e mezzo lezioni di amore e saggezza profuse da un santone. In mezzo tante storie. Parte bene ma dopo mezz'ora inizia a perdere colpi. Pesantuccio, non eccezionale, ma un'occhiata la merita.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La storia del prepotente diviso in due; La purificazione; I giovani amanti.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Fauno 17/7/16 18:13 - 1888 commenti

I concetti espressi altro non son che quello che ho sempre sostenuto senza mai andare in Oriente e senza mai aver visto prima questo film, quindi si capirÓ giÓ come mi ha fatto sentire. Fra l'altro i cartoni animati sulle leggende e sulle posizioni erotiche sono straordinari, al punto da richiamare alla mente quelli usati da Tarantino nel primo Kill Bill, ed Ŕ ancora pi¨ pazzesco come involontariamente il regista si agganci telepaticamente alla scena d'amore di Zabriskie Point e al concetto sulla paura di Easy rider. Non eccellono la testa di elefante e il lungo finale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena della cortigiana, ma va capita la reazione del nobile.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Ronax 23/3/13 1:50 - 884 commenti

Dopo i Caraibi (Il dio serpente) e l'Africa (Il decamerone nero) Ŕ la volta dell'India a cadere sotto i colpi della coppia Vivarelli-Bini, che non esitano a fare scempio del Kamasutra e dei grandi testi dell'arte erotica orientale, ridotti a una serie di stucchevoli e sdolcinate barzellette percorse da un datatissimo flusso misticheggiante e hippieggiante. Noioso nello svolgimento, irritante nelle pretese didascaliche, recitato da attori singolarmente inespressivi, il film Ŕ un fallimento da tutti i lati, quello "erotico" in primis.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I cartoni animati con dettagli hard che accompagnano le lezioncine del santone.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Marcolino1 20/11/16 14:12 - 481 commenti

La trasposizione filmica di libri orientali filosofici come il tao dell'amore e il kamasutra qui viene effettuata con episodi stile decamerone, insegnamenti amoroso-esistenziali da parte di un santone e immagini subliminali della divinitÓ-elefante Ganesh. L'erotismo Ŕ piuttosto raffinato e mai spinto, il ritmo meditativo e lento, in sintonia con i temi del film e ci sono inserti illustrati delle posizioni dell'amore in movimento: tecnica originale, ma con attori veri sarebbe stato pi¨ efficace. Molto valida la soundtrack di Baldan Bembo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'usanza dei matrimoni combinati per convenienza Ŕ una caratteristica presente nei paesi orientali e indigeni cosý come in Europa.
I gusti di Marcolino1 (Documentario - Fantascienza - Musicale)