Cerca per genere
Attori/registi più presenti

OH, CHE BELLA GUERRA!

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/6/09 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Capolavoro assoluto (e ce ne sono pochi!) a detta di:
    Pigro


Pigro 30/6/09 8:28 - 7334 commenti

La prima guerra mondiale: un risiko, una playlist, un bisticcio tra aristocratici, una strage spietata... Una folgorante satira antimilitarista (da un'opera teatrale) racconta con precisione e sarcasmo la storia di quella carneficina, mescolando vari piani: la strategia politico-militare (arroccata nello spazio chiuso di una sala da ballo), il popolo gaiamente guerrafondaio (in un luna park sul molo di Brighton) e la realtÓ delle trincee e del sangue, con cui le canzoni d'epoca compongono uno stridente attrito. Ultimi 7 minuti grandiosi.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)