Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TRAVOLTO DAGLI AFFETTI FAMILIARI

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 30/12/13 22:54 - 3875 commenti

La vita a volte è molto dura (citando un altro titolo) e non sempre quel che più conta assume connotazioni materiali. Buzzanca si dimostra attore versatile, ingiustamente utilizzato - il più delle volte - in ruoli da commedia. Qui, nei panni del loser, di quello che si trascina dietro, come unici affetti familiari, un'anziana nonna e un cane paffuto riesce a commuovere nel profondo, facendo riflettere sui sentimenti e sull'essenza della vita. Che non è solo data dal denaro, dai soldi, da una moglie e/o marito (magari benestante). Commovente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tentato suicidio di Piccolo: un sesto senso avverte il cane della disperazione che avvinghia il disperato padrone.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 5/3/12 17:14 - 5737 commenti

Le incertezze tra la riflessione esistenziale – la profondità delle radici affettive e la difficile convivenza con gli anziani in città – e l’abbandono agli istinti di base della commedia popolare sono quanto mai evidenti nel personaggio di Buzzanca: cuore semplice e generoso come Umberto D. (anche lui, spinto dalla disperazione, tenta invano di liberarsi dell’amato cane), ma nello stesso tempo maneggione e sciupafemmine secondo tradizione italica. La Guida elargisce sorrisi, sorrisetti e qualche nudo; bravissimo il cane “Piccolo”. Co-sceneggia Giuseppe D’Agata, l'autore de Il segno del comando.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Buzzanca che accompagna i clienti dell’agenzia immobiliare portandosi appresso nonna e cane; l’operazione del cane; l'appartamento-comune della Guida.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Ciavazzaro 13/7/09 11:36 - 4723 commenti

Commedia che in qualche punto (pochi) risulta quasi divertente, ma che è caraterizzata dalla banalità. Buzzanca non mi convince e il cast secondario non è degno (cito la Montagnani e la Ferreol). Sprazzi di dramma in alcuni punti, ma il film si fa dimenticare facilmente.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Daidae 25/8/10 5:01 - 2598 commenti

Discreta commedia di Severino con tocchi drammatici sopratutto verso il finale. Buzzanca in piena forma riesce a divertire, il resto del cast è però deludente (a parte la Montagnani); la Guida, bella solo a vedersi in una delle parti peggiori della sua carriera. Tutto sommato non è male, anche se c'è qualche strafalcione qua e là.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)