Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UNA GITA PERICOLOSA

All'interno del forum, per questo film:
Una gita pericolosa
Titolo originale:White Water Summer
Dati:Anno: 1987Genere: avventura (colore)
Regia:Jeff Bleckner
Cast:Kevin Bacon, Sean Astin, Jonathan Ward, K.C. Martel, Matt Adler, Caroline McWilliams, Charles Siebert, Joseph Passerrelli
Visite:237
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/6/09 DAL BENEMERITO FLAGRANZA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Tomastich 23/1/11 10:33 - 1197 commenti

Raro quanto gradevole film d'avventura con Kevin Bacon che fa il brutto e il cattivo tempo, così come il Sean Austin (Goonies) è sempre gradevole da vedre nella sua timidezza. Il film raggiunge i suoi picchi maggiori nelle scene più "estreme" di wild-life e quando Bacon dà fuori di testa. Notevole la colonna sonora: Journey e Cutting Crew, Bruce Hornsby e Mark Boals. Un gioiellino.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Digital 13/7/11 17:48 - 998 commenti

Film chiaramente rivolto ad un pubblico adolescenziale che risulta piuttosto godibile. Ottanta minuti di buon intrattenimento condito da un accettabile approfondimento psicologico dei personaggi coinvolti nella vicenda. Di discreto impatto alcune sequenze (cito quella dell'attraversamento del ponte tibetano e la discesa dalle rapide). Da rimarcare la bella fotografia e la colonna sonora ("Life In A Dangerous Time" dei Cutting Crew).
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Flagranza 16/11/09 19:40 - 73 commenti

Guida di gite estreme accompagna quattro ragazzi per un'esperienza che sarà la loro linea d'ombra conradiana, prova di maturità per l'età adulta. E se il tema è trito ma rivitalizzabile topos letterario, il film non dice nulla di interessante. Solite dinamiche, solito linguaggio espressivo. Noisetto.
I gusti di Flagranza (Fantascienza - Horror - Thriller)