Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BENEATH

All'interno del forum, per questo film:
Beneath
Titolo originale:Beneath
Dati:Anno: 2007Genere: horror (colore)
Regia:Dagen Merrill
Cast:Nora Zehetner, Brenna O'Brien, Carly Pope, Don S. Davis, Beatrice Zeilanger, Matthew Settle, Gabrielle Rose, Timothy Paul Perez, Jessica Amlee
Visite:281
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/6/09 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Puppigallo
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Brainiac


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 17/6/09 13:32 - 4268 commenti

Girato con una certa classe, con attori credibili (brava la protagonista), è un thriller con un pizzico di soprannaturale (la ragazza riesce a disegnare ciò che accadrà), che forse si poteva persino evitare, visto che la storia avrebbe comunque funzionato. Il ritmo non è certo indiavolato, ma l'atmosfera è quella giusta (le visioni della protagonista contribuiscono a crearla). Forse non c'è nulla di veramente nuovo, ma il finale è sicuramente particolare. Sembra infatti che nessuno riesca a fare la cosa giusta...e poi, chi è il vero mostro? Riuscito e meritevole di visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il padre dell'infermiera scomparsa inizia a sparare fucilate nel capannone davanti alla protagonista: "Maledetti uccelli! Cagano dappertutto!".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Brainiac 19/6/09 17:47 - 1081 commenti

Posto che di cose spaventose Mtv ne aveva già prodotte in abbondanza ("My super sweet 16" e "The fabulous life of" su tutte), la sua supervisione a questo film non faceva presagire bene. Tutto sommato un filmettino innocuo che si lascia guardare, saturo però di clichè del genere (il trauma automobilistico, i disegni psicotici, le visioni che si ricongiungono nel finale e l'immancabile scarafaggio che quando finisce l'incubo è un altro oggetto). Valido per una serata estiva spensierata ma si astengano quanti in un horror cercano un brivido malsano.
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)