Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SOL LEVANTE

All'interno del forum, per questo film:
Sol levante
Titolo originale:Rising Sun
Dati:Anno: 1993Genere: thriller (colore)
Regia:Philip Kaufman
Cast:Sean Connery, Wesley Snipes, Harvey Keitel, Cary-Hiroyuki Tagawa, Kevin Anderson, Mako, Ray Wise, Stan Egi, Stan Shaw, Tia Carrere, Steve Buscemi, Tatjana Patitz, Peter Crombie, Sam Lloyd, Alexandra Powers
Visite:528
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/6/09 DAL BENEMERITO GALBO POI DAVINOTTATO IL GIORNO 22/7/09


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 11/6/09 5:55 - 10981 commenti

Una donna viene uccisa nella sede di una potente corporazione nipponica a Los Angeles. Le indagini porteranno gli investigatori all'interno della fitta (e torbida)rete economica della comunità giapponese in California. Discreto thriller tratto da un libro di Michael Crichton, Sol levante ha il pregio di mettere a confronto due tra le principali culture mondiali e (fatto inedito all'epoca) di introdurre l'elemento informatico in un contesto cinematografico. La regia assicura un buon ritmo alla storia.Buono il cast con il carismatico Connery.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 23/5/11 23:55 - 7078 commenti

Il classico film talmente ingarbugliato che si dimentica, per quante volte lo si possa aver visto, poco dopo la parola fine. Riesce a intrattenere mentre lo si vede ma a ben guardare nemmeno così tanto. Bassa tensione, poche sorprese e molta fredda tecnologia che interessa fino ad un certo punto. Pare che il romanzo di Crichton da cui è tratto, fosse un filino meglio.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Tarabas 27/9/10 13:21 - 1622 commenti

Misterioso decesso nella lussosa sede di un keiretsu, un conglomerato aziendale giapponese a Los Angeles. Indaga la solita coppia di sbirri, uno giovane e impetuoso, l'altro anziano e riflessivo, per di più profondo conoscitore della cultura nipponica. Connery si sarà stancato di questo ruolo di gufo saggio, che si ripete da Highlander al Nome della rosa. Il resto è una fiera dell'ovvio ben girata e ritmata, densa di banalità sul conflitto con una cultura lontana e per certi versi ostile. Si può vedere una volta.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Cangaceiro 29/9/10 12:41 - 982 commenti

E meno male che c'è il trio coi fiocchi Connery/Snipes/Keitel a sollevare un po' le sorti di questo thriller-fiume ingarbugliato, pieno di tempi morti e avaro di suspence. Senza di loro sarebbe stata una patacca mica da ridere. La cifra del film è la diffidente analisi della cultura nipponica così aliena rispetto a quella americana, molto difficile da capire, ma Kaufman e Crichton sembrano non provarci nemmeno. C'è anche una lunga sequenza tecnologico/informatica piuttosto in vantaggio sui tempi. La Carrere è così imbruttita da sembrare la Gelmini.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Rambo90 12/5/11 2:12 - 5925 commenti

Notevole thriller, dalla storia complessa ma perfettamente capibile e dal ritmo veloce. Il film punta molto sulle differenze fra due culture lontane e completamente diverse, sulla perfezione dei giapponesi contrapposta alla faciloneria americana, ma la parte che funziona meglio è quella relativa all'intreccio giallo e al suo svolgimento. Buona la coppia Connery-Snipes, con il primo a fare da guida al secondo e bravissimo Keitel nei panni del tenente corrotto. Un po' arronzato il finale, ma è solo per questo che non raggiunge i 4 pallini.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Piero68 3/8/16 9:53 - 2678 commenti

Da un bel romanzo di Crichton un film che Kaufman, per esigenze di girato, rischia di buttare via già dopo i primi minuti (o almeno la parte "gialla", facendo intuire il possibile assassino quasi subito). Al di là di questo resta però un solido poliziesco in perfetto stile anni 90 almeno nella parte investigativa. Con un Connery perfetto nella parte e uno Snipes altrettanto a suo agio nonostante le evidenti differenze nella capacità recitativa. Di contorno un ottimo cast con attori del calibro di Keitel o Buscemi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tony Ganios, mitico Pilone di Porky's, le prende malamente da Connery che utilizza due sole dita.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Nicola81 25/6/19 22:46 - 1716 commenti

Il romanzo di Crichton era un thriller non solo originale ma particolarmente sofisticato e complesso; il film scorre un po' più fluido (ma nemmeno troppo) pur concentrandosi maggiormente sui risvolti tecnologici dell'indagine che sul contrasto tra la cultura americana e quella nipponica. Ben confezionato, ma coinvolgente solo a sprazzi, perché sei i colpi di scena non mancano la tensione è abbastanza bassa. Connery domina la scena con il suo carisma, Snipes decisamente più incolore, Keitel si affida all'istrionismo, la Carrere se la cava.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Taxius 31/7/19 23:21 - 1388 commenti

Buon thriller poliziesco con protagonista l'inedita coppia Connery/Snipes, impegnata a risolvere un caso di omicidio avvenuto all'interno di un grattacielo occupato da una società giapponese. Il film gioca tutto intorno al conflitto tra due culture diametralmente opposte e che faticano a comprendersi. La trama è abbastanza intricata, ma non incomprensibile e assolutamente non noiosa. Tra le varie indagini troviamo anche qualche bella scazzottata che sicuramente non disturba. Nel complesso un buon film.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Tomastich 2/9/11 11:04 - 1209 commenti

Fra una nobilitazione di Arma letale ed una retrocessione di Black rain si pone questo simpatico thriller iperprodotto. Un buon cast ed una trama d'ordinanza riescono a suggellare il risultato finale: sufficienza piena con un più. Connery è sempre lui e catalizza tutta l'attenzione.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Parsifal68 11/11/16 12:27 - 607 commenti

L'omicidio di una giovane squillo durante un ricevimento organizzato da una potente azienda giapponese, scoperchia il pentolone di fitti segreti commerciali nel controverso mondo dell'alta finanza. Un po' Black rain, ma meno riuscito, il film di Kaufman svolge il compitino che gli è stato assegnato, cioè intrattenere per una serata senza troppe pretese anche se, va sottolineato, la trama è molto ingarbugliata. Connery mattatore, ma bravi anche Snipes e Keitel.
I gusti di Parsifal68 (Comico - Commedia - Drammatico)

Zutnas 5/5/12 17:17 - 85 commenti

Su un omicidio in una mega-ditta giapponese si ritrovano a indagare in due, uno con metodi orientali, l'altro più all'americana, mentre intorno a loro ruotano una serie di personaggi. Il cast è di tutto rispetto, ma la sceneggiatura non è all'altezza in un thriller banale, con videoclip taroccati, scazzottate e depravazione di alto bordo dove l'assassino si capisce alla seconda scena e la cosa migliore è... la vittima.
I gusti di Zutnas (Avventura - Fantascienza - Gangster)