Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• NOTTURNO (7 PUNTATE)

All'interno del forum, per questo film:
• Notturno (7 puntate)
Dati:Anno: 1982Genere: fiction (colore)
Regia:Giorgio Bontempi
Cast:Tony Musante, Claudio Cassinelli, Fiorenza Marchegiani, Omero Antonutti, Maurizio Merli, Daniele Dublino, West Buchanan, Mike Morris, Susanna Martinková, Cinzia De Ponti, Giuseppe Colizzi (Pino Colizzi), Chiara Ferrari, Giacomo Assandri, Guerrino Crivello (n.c.), John Stacy (n.c.), Al Cliver (n.c.), Angelo Boscariol (n.c.), Roberto Dell'Acqua (n.c.), Alfonso Giganti (n.c.), Geoffrey Copleston
Note:Uscito al cinema in edizione ridotta nel 1983. La versione estesa è stata trasmessa in TV dal 04/02/1986 al 18/03/1986 su Raiuno.
Visite:931
Filmati:
Approfondimenti:1) I GOBLIN: HORROR MUSIC MA NON SOLO
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/5/09 DAL BENEMERITO HACKETT

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 4/5/10 19:10 - 5737 commenti

Intricatissima storia di spionaggio internazionale tra Italia, Cia, Kgb, ambasciata inglese e spie polacche. Il sostegno dell’azione, dei molteplici colpi di scena – comprendenti pure omicidi a sangue e freddo e confessioni estorte con metodi poco ortodossi – e delle musiche dei Goblin consente di reggere il peso delle sette puntate, cui certo avrebbe giovato maggiore sveltezza ed essenzialità. Magnifico e intimidente, Antonutti torreggia sul cast; poco più in basso il nictalopo Musante e il sarcastico Cassinelli. Marginale Merli; Al Cliver compare nei flashbacks come guardia torturatrice.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Antonutti che inveisce su un teppistello chiamandolo "Pippo".
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Nicola81 24/1/16 11:38 - 1719 commenti

Cia e Kgb si accordano per uno scambio di prigionieri all'aeroporto di Roma, ma qualcuno ci mette lo zampino. Storia interessante, ben congegnata e refrattaria ai consueti luoghi comuni (gli americani non fanno certo una bella figura...), che avrebbe dovuto essere raccontata con maggior scorrevolezza: sette puntate sono troppe, considerando che il ritmo si alza solo nelle ultime tre. Perfetto Musante, Antonutti lo segue a ruota, Cassinelli cresce alla distanza, Merli e la Marchegiani non proprio nel loro ambito. Belle le musiche dei Goblin.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La quinta puntata e il colpo di scena nella sesta; I riassunti delle puntate precedenti, fatti davvero benissimo!
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Lythops 27/1/16 11:41 - 972 commenti

Interessante prodotto ripartito in 7 puntate che propone un'operazione congiunta CIA-KGB + altri che dovrebbe andare in porto all'areoporto di Roma Fiumicino. Piuttosto lento in verità, si avvale di tre attori perfetti per il ruolo: Antonutti in primis, seguito da un enigmatico-malinconico Cassinelli e da Tony Musante nella parte del nictalopo Rotiski. Azione, vulnerabilità, solitudine e tormento convivono (e convincono) felicemente fino alla fine. 204 ore che, tutto sommato, coinvolgono bene. Plausibile.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)