Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LI CHIAMAVANO I TRE MOSCHETTIERI... INVECE ERANO QUATTRO

All'interno del forum, per questo film:
Li chiamavano i tre moschettieri... invece erano quattro
Dati:Anno: 1973Genere: comico (colore)
Regia:Silvio Amadio
Cast:Tony Kendall, Ettore Manni, Stelvio Rosi, Gino Santercole, Seyna Seyn, Silvio Spaccesi, Sandra Dall, Luciana Turina, George Wang, Ivano Staccioli, Salvatore Baccaro, Eva Ricca, Carla Mancini, Macha Erit (Ines Pellegrini), Lino Coletta, Consalvo Dell'Arti, Orazio Stracuzzi, Vincenzo Ferro
Note:Aka "Li chiamavano i 3 moschettieri... invece erano 4". E non "Li chiamavano i tre moschettieri e invece erano quattro".
Visite:1020
Il film ricorda: I tre moschettieri (a 124c)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/4/09 DAL BENEMERITO IOCHISONO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Iochisono
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Dusso
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    124c
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Ronax


ORDINA COMMENTI PER:

Iochisono 23/4/09 1:12 - 133 commenti

Mischione in cui prevale soprattutto il clima da scazzottata comica alla Spencer & Hill. I tre moschettieri e D'Artagnan devono recuperare un pitale d'oro realizzato da Cellini per la regina d'Inghilterra prima che cada nelle mani di Richelieu. Tra i momenti top soprattutto le lezioni di kung fu prese dai moschettieri da un maestro giapponese. Le gag demenziali non sono poi così basse come si potrebbe pensare e il film, tutto sommato, regge e trova pure momenti riusciti, nella sua fattura economica. Notevole il ruolo non da comparsa per Baccaro, doppiato con voce normale, amante della Turina.
I gusti di Iochisono (Commedia - Horror - Poliziesco)

124c 2/3/10 15:27 - 2682 commenti

Triviale versione parodica del già parodico I tre moschettieri di Richard Lester, con sosia di Micheal York e di Oliver Reed che, invece di tirar di spada, tirano fendenti e calcioni di karaté. Quand'ero bambino questo film mi faceva divertire; oggi, invece, mi rendo conto d'aver visto un fumettone di qualità bassa, che strizza l'occhio al cinema orientale e a quello di Bud Spencer & Terence Hill. Luciana Turina e Salvatore Baccaro, la regina e il duca, fanno a gara a chi è il più brutto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Aramis: "Come disse una volta Cunfucio, non tutte le ciambelle riescono col... bucio!" Sgherro: "Questa non è l'ora del té... È l'ora del Karaté".
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Dusso 15/7/13 17:19 - 1533 commenti

Simpatico sì, ma che poi sia divertente mica tanto. Supercult la scena con i due amanti Luciana Turina e Salvatore Baccaro (lei è la regina di Francia lui il Duca di Buckingham); si ride quando c'è c'è ancora Baccaro (che spaventa Manni) ma per il resto a parte qualche battuta il tutto si fa un po' noioso, perché di trovate non ce ne sono e il film prometteva un po' meglio. C'è Ines Pellegrini sotto lo pseudonimo di Macha Erit.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Ronax 30/7/16 2:50 - 827 commenti

Mediocrissima farsa in costume che vede i quattro moschettieri, le guardie di Richelieu e la bella Milady contendersi il pitale d'oro della Regina, il cui ritrovamento è essenziale per i destini della Francia. La sciatteria della realizzazione si adegua alla misera ideuzza alla base del filmetto, svogliatamente diretto da Amadio su una raffazzonata sceneggiatura di Regnoli che tenta anche la contaminazione ironica con i film di kung fu. Agghiacciante la coppia Turina e Baccaro, rispettivamente nel ruolo della Regina e di Lord Buckingam, suo amante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ascoltare Baccaro doppiato con una voce normale fa un certo effetto.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)