Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SIAMO TUTTI INQUILINI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/4/09 DAL BENEMERITO GI¨AN

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 21/3/15 16:48 - 5737 commenti

Gradevole commedia su condomini di ieri e di oggi - dalle varie tipologie di inquilini all'amministratore tirannico e disonesto - diretta da Mattoli con mano post-neorealista, agile dispensatrice di allegria e amarezze con un rapido sguardo ai problemi del tempo. Il solido cast converge sui vivacissimi duetti tra Fabrizi e De Filippo: il primo portiere bonario dal cuore d'oro, il secondo perdigiorno trafficone.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'assemblea finale.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Rambo90 24/9/14 2:11 - 5885 commenti

Commedia agrodolce, molto delicata nei toni, con un bel gruppo di caratteristi e un ritmo svelto. La storia Ŕ semplice ma ben svolta, con alcuni tocchi anche teneri e commoventi. Ci sono alcuni fantastici duetti tra Fabrizi e Peppino (entrambi in ruoli molto simili a quelli ricoperti nel successivo I pappagalli) e trovate simpatiche (il modo in cui il portiere riesce a far andare tutti i condomini alla riunione). Menzione speciale per Talegalli, spassosissimo.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Gi¨an 29/8/11 15:05 - 2649 commenti

In un "presentabile" condominio medio-borghese le vicende dei vari condomini sono "orchestrate" dal portiere Fabrizi, particolarmente impegnato a difendere la proletaria Anna (Maria Ferrero) dai soprusi dell'amministratore. Godibilissima e per molti versi attuale, commedia di Mattoli, connotata dal suo inconfondibile gran ritmo, dallo spettabile cast collaterale (si segnalano l'avvocato di Varisio e lo scroccone Peppino), ma anche da incisivi (ac)cenni neorealisti. Naturalmente Fabrizi giganteggia tra bonomia per le deboli e coraggio contro i prepotenti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le bagatelle e i mezzucci coi quali Aldone riesce a indurre gli inquilini a partecipar alla riunione condominiale; i duetti con Peppino.
I gusti di Gi¨an (Commedia - Horror - Thriller)

Stefania 26/4/12 13:36 - 1600 commenti

Tre anni prima del delizioso I pappagalli, Fabrizi era giÓ portinaio dalla ruvida scorza e dal cuore d'oro,mentre Peppino era giÓ la sua spina nel fianco! L'allegria, la spensieratezza, la bonaria saggezza, la malinconia lieve, insomma, il nettare e l'ambrosia della vecchia commedia all'italiana sono qui, certo I pappagalli potrÓ vantare la presenza di Sordi, una struttura pi¨ corale e situazioni pi¨ originali, nonchÚ argute e maliziose, mentre qui il timbro sentimentale Ŕ pi¨ accentuato, ma ci sono tanta sinceritÓ e tanta freschezza. Gradevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'ira dell'amministratore contro le domestiche "canterine".
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Gabrius79 29/10/13 21:22 - 1117 commenti

Commediola esile esile sull'Italia degli anni 50 con un buon cast di attori che per˛ non riesce a essere accattivante nonostante la presenza di Aldo Fabrizi e Peppino De Filippo. Il ritmo va a fasi alterne e si risolleva con qualche piccola schermaglia comica e poco pi¨. Simpatiche la Ferrero e la Casilio.
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Graf 16/10/13 4:10 - 627 commenti

Sembra il solito filmetto superficiale da "neorealismo ottimista" come ne giravano tanti negli anniĺ50 ma, grattata la crosticina rosa, viene fuori una spiritosa ma agra parabola sulla democrazia e sulla necessitÓ di partecipare alla vita della cosa pubblica per evitare pericolose scorciatoie autoritarie che mettano in forse la civile convivenza di una Nazione. Il microcosmo del condominio come spaccato sociale dellĺItalia del primo dopoguerra, il portiere Fabrizi come sentinella della legalitÓ e sostenitore della sovranitÓ popolare. Interessante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le scene in portinerie tra il portiere Fabrizi e il "viceportiere" Peppino De Filippo sono spassose e movimentate, ma inutili alla trama del film.
I gusti di Graf (Commedia - Poliziesco - Thriller)