Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ANNO UNO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/4/09 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Homesick
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Cotola


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 25/4/09 18:02 - 5737 commenti

Un decennio (1944-1954) della vita di Alcide De Gasperi, di cui Rossellini – su commissione dell’editore Rusconi – mette in luce le capacità di uomo di pensiero, fede, azione e mediazione. Molto asciutto, didascalico e senza una vera e propria sceneggiatura, tratta con superficialità sia i vari eventi storico-politici italiani sia la vita privata dello statista – comunque interpretato da un impeccabile Vannucchi – originando un quadro d’insieme scomposto ed incompiuto, certamente non all’altezza del nome del regista.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 6/9/10 12:34 - 7038 commenti

Brutto ed eccessivamente schierato tanto da irritare più di uno spettatore. Ma il problema è un altro: quel che stupisce di più in negativo, infatti, non è solo lo schematismo di fondo, una grande superficialità, il cadere nei luoghi comuni quanto piuttosto quello di mettere in bocca a personaggi dell'immediato dopoguerra, "verità" storiche e considerazioni ideologiche che non potevano essere figlie di quei tempi. Grave caduta nella carriera di un Rossellini ormai sempre più lontano (e lo sarà purtroppo anche in futuro) dai suoi livelli.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)