Cerca per genere
Attori/registi più presenti

VIAGGIO CON ANITA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/4/09 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 23/10/10 9:17 - 5737 commenti

La commedia di costume di Monicelli indossa le allettanti vesti di un rocambolesco road-movie da Roma alla Toscana per poi spogliarsi in una scontata requisitoria all’acqua di rose sull’ipocrisia borghese e gli scandali nella solita famiglia “nido di vipere”. L’unica scossa ad una sceneggiatura approssimativa e a uno stile vuotamente desultorio proviene dalla baldanza attoriale di Giannini, incontrastata voce solista tra partners smorti (una Hawn del tutto fuori luogo) o declassati a meri accessori (Montagnani). Bel nudo integrale di Lorraine De Salle e copiose musiche di Morricone.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Giacomovie 24/11/15 13:10 - 1318 commenti

Da un soggetto a cui pare abbiano collaborato Fellini e Pasolini è stato tratto una sorta di road movie che scorre in modo lineare senza lasciare il segno. La trama è evasiva e alle situazioni di ricerca di avventuroso svago si alterna qualche momento banale. Monicelli rimarca le disgregazioni che possono sorgere all’interno dell’istituzione della famiglia, ma lo fa alla fine, senza aver prima saputo dare una vera identità al film. Goldie Hawn e Giancarlo Giannini sono efficaci, ma come coppia non si integrano bene.
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Vitgar 14/11/14 11:44 - 586 commenti

Commedia gradevole che racconta di un bancario che sulla strada del ritorno a casa per la morte del padre, incontra e rimorchia una turista americana che ha in mente tutto tranne che darsi. L'esasperazione porta Guido (Giannini) a stravolgere il vero motivo del suo viaggio. E' la commedia delle intenzioni e degli obiettivi non raggiunti, con un finale cinico e amaro. Belle ambientazioni sull'isola del Giglio, attori discreti. Buona fotografia di Delli Colli. Morricone ubiquitario.
I gusti di Vitgar (Commedia - Thriller - Western)

Alex1988 5/10/18 18:02 - 531 commenti

Il soggetto originale, oltre che di Tullio Pinelli, apparteneva a Federico Fellini, il quale, in un'intervista, dichiarò che il suo rammarico fu quello di non esserlo riuscito a dirigere. In conclusione ne è comunque venuto fuori un film interessante, in cui Monicelli, con il consueto mestiere, inserisce una leggera dose di cinismo, in particolar modo nel finale. Insomma, un Monicelli ben lontano dalla commedia all'italiana.
I gusti di Alex1988 (Azione - Poliziesco - Western)