Cerca per genere
Attori/registi più presenti

YOUNG ADAM

All'interno del forum, per questo film:
Young Adam
Titolo originale:Young Adam
Dati:Anno: 2003Genere: drammatico (colore)
Regia:David Mackenzie
Cast:Ewan McGregor, Tilda Swinton, Peter Mullan, Emily Mortimer, Therese Bradley, Ewan Stewart, Pauline Turner
Visite:167
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/1/09 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daniela
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Ciavazzaro
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Galbo, Stefania


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 24/12/14 12:11 - 11063 commenti

Noir di ambientazione fluviale, Ŕ la trasposizione di un libro di un autore scozzese. Il regista Mackenzie lavora molto sul contesto ambientale e si vede. Purtroppo non riesce a catturare l'essenza dei personaggi, che sembrano figure tratteggiate senza grande spessore. Il film (migliore nella prima parte) Ŕ penalizzato dalla scelta sbagliata dei due protagonisti maschili, scarsamente credibili mentre spicca positivamente per presenza scenica Tilda Swinton.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Daniela 21/5/10 15:26 - 8487 commenti

Thriller umbratile, impregnato di umori corporali, con un protagonista sospeso fra il male ed il male che lascia accadere le cose, sedotto pi¨ che seduttore, come fosse in trance (la scena di violenza colpisce perchŔ appare incongrua rispetto al personaggio). Due uomini ed una donna su una chiatta fanno pensare all'Atalante, ma il clima Ŕ molto diverso, non libertario ma torbido, stagnante come il pigro corso della corrente fluviale, pessimisticamente concluso da un castigo senza delitto (altrettando beffardo di un delitto senza castigo).
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 30/1/09 15:36 - 4740 commenti

Torbido. Un giovane marinaio seduce la moglie del proprio datore di lavoro (su una chiatta fluviale), ma nasconde un segreto che riguarda la vecchia fidanzata. Omicidio-disgrazia e atmosfere malsane si mescolano in modo discreto nella pellicola. Abbastanza lodevole l'impegno degli attori. Le attrici si offrono generosamente alla telecamera e Mc Gregor si mostra full-frontal. Torbido.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Stefania 29/1/10 17:05 - 1600 commenti

Film poco riuscito, involuto pi¨ che introspettivo, molto statico e poco drammatico. Si pesca nel torbido: il cadavere di una donna nel canale di Glasgow. Si sguazza nel torbido: il giovane operaio Joe, antieroe al di lÓ del bene e del male, carico di una gelida energia che si esprime in una meccanica iperattivitÓ sessuale. Giovane Adamo che attende la cacciata dal paradiso mentre giÓ vive l'inferno di non sapersi dire nÚ veramente innocente nÚ veramente colpevole. Neppure della morte di quella ragazza nel fiume... Nichilista.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)