Cerca per genere
Attori/registi più presenti

JOE VALACHI - I SEGRETI DI COSA NOSTRA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/1/09 DAL BENEMERITO RENATO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Renato 27/1/09 13:34 - 1495 commenti

Mega-cast per questa coproduzione italo-francese messa in piedi a rimorchio del grande successo del Padrino di Coppola. L'inizio Ŕ un po' brusco, ma la storia di Valachi Ŕ raccontata con buon ritmo, le giuste facce e qualche sequenza lascia anche il segno (l'evirazione su tutte). Vittorio Caprioli doppia Lino Ventura.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Daidae 13/3/09 12:28 - 2608 commenti

Ecco come si gira un bel film sulla mafia. A parte il finale (che Ŕ tirato troppo) si potrebbe definire benissimo un vero film, al contrario di altri (leggi: quelli girati in Italia) che puntano pi¨ sul lato poliziesco o di azione che su reali vicende. Detto questo il film ricostruisce (almeno in parte visto che sono saltati gli anni durante la guerra e quelli successivi, il film riprende poi nel 60) la storia di Joe Valachi, uno dei primi pentiti di mafia in America. Bronson recita molto meglio in questo film che in altri che lo resero famoso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'evirazione del Gap.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Rufus68 22/9/17 22:16 - 2691 commenti

Un Bignami de Il padrino, con minori mezzi, minor genio inventivo e senza quello spettacolare compiacimento della forza eversiva della mafia che Ŕ il segreto del successo del capolavoro di Coppola. Una cronaca onesta, documentaria e superficiale di storia criminale americana. Gli attori reggono la baracca: bravi Ventura e Bronson, sorprendente Chiari, protagonista della scena pi¨ brutale e memorabile.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Nicola81 30/11/14 22:59 - 1721 commenti

Ispirato alla storia del primo vero pentito di Cosa Nostra, a tratti indulge in quel romanticismo tipicamente hollywoodiano che magari registi italiani come Damiani e Di Leo avrebbero evitato. De Laurentiis non bad˛ a spese (Young dietro la macchina da presa, cast ricchissimo, fotografia di Aldo Tonti, musiche di Ortolani) e il risultato Ŕ un film senza colpi d'ala ma che regge piuttosto bene le due ore di durata, sia nell'approfondimento psicologico dei personaggi che nelle scene d'azione. Nella videoteca di un appassionato non pu˛ mancare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le esecuzioni; L'evirazione; Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Furetto60 7/11/15 13:54 - 1129 commenti

Mafia movie superiore a tanti altri sia per il nutrito cast sia per i mezzi profusi. Il protagonista, faccia di pietra Bronson, se la cava bene tra i tanti italiani presenti. La trama non rappresenta la solita parabola criminale, ma ritrae le vicende di una figura di secondo piano con riuscito realismo (si riferisce a fatti storici), pur considerando le necessitÓ di mantenere decenni nell'arco della durata d'un film.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La castrazione.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Pessoa 11/10/16 16:41 - 1003 commenti

Mafia movie all'americana con l'attenuante del dovere di cronaca. Le memorie di Joe Valachi sono rese con realismo e mestiere, sebbene l'escamotage dei flashback cronologicamente discontinui possa confondere lo spettatore che non conosce la vicenda. Bronson in uno dei suoi ruoli migliori, fra i comprimari ottimo il Lucky Luciano di Infanti mentre Ventura ha conosciuto momenti migliori. Uno spaccato di Cosa Nostra che vale soprattutto dal punto di vista documentaristico e che, agli appassionati del genere, garantisce una serata di buon cinema.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inseguimento con le macchine d'epoca.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Alex1988 7/9/17 18:14 - 561 commenti

Solido gangster-movie biografico tratto dal libro di Peter Maas (lo stesso del libro dedicato a Serpico). Si avvale di un buon cast, sia artistico che tecnico, anche se Walter Chiari, in mezzo a tutte quelle facce da galera, c'entra ben poco. Il granitico Bronson era l'interprete perfetto per ruoli simili. E il film Ŕ diretto con ritmo sostenuto per tutte le due ore di durata. Buono.
I gusti di Alex1988 (Azione - Poliziesco - Western)

Beffardo57 10/9/17 10:48 - 249 commenti

Nonostante il cast, di prima scelta (Lino Ventura il migliore) e il budget, certamente ricco, il film non decolla. La narrazione si dispiega piattamente, senza momenti di particolare intensitÓ, con una regia impersonale e uno stile da telefilm americano discretamente curato. Si lascia seguire per il paio d'ore di durata, senza indurre sonnolenza ma anche senza avvincere. Si potrebbe definirlo scontato e prevedibile; non dice nulla di nuovo e non lo dice - comunque - con una qualche originalitÓ; anonimo e, nel complesso, abbastanza inutile.
I gusti di Beffardo57 (Commedia - Drammatico - Thriller)