Cerca per genere
Attori/registi più presenti

EMANUELLE IN AMERICA

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 18
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 28/2/07 0:19 - 4299 commenti

Noto per aver portato l'azione nel mondo degli "snuff-movie", il film è forse fra i peggiori della serie. In questo caso, curiosamente, Emanuelle assume con pedante regolarità un atteggiamento antipatico nei confronti dei suoi interlocutori, il che la rende sgradevole allo stesso spettatore.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Undying 7/5/07 22:48 - 3875 commenti

Molto superficiale nella sua ipocrita denuncia su certo traffico (femminile) umano, che si favoleggia qui raggiungere punte estreme quali il leggendario snuff. Massaccesi inanella tutta una serie di avventure intersecantesi tra loro, atte a mostrare (e demolire) i tabù dell'epoca, tipo l'incredibile scena di zoofilia tagliata nella versione soft. La Gemser, nei panni della cinica giornalista che dà il nome alla serie di pellicole, si muove con fare distaccato. Per fortuna il regista è qui al suo massimo ed infonde un ritmo notevole al girato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il cavallo Pedro si appresta all'accoppiamento con una schiava di Van Deren, mentre le sadiche compagne la sbeffeggiano.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 21/4/09 13:59 - 5737 commenti

Nuova avventura cosmopolita per la Gemser che, in missione giornalistica tra una seduzione e un amplesso, giunge ad aprire per un attimo la porta proibita dello snuff: il regista si arresta al versante erotico, ma - a differenza del precedente capitolo - avverte già esigenza di contaminarlo con altri generi. Tra le starlets non accreditate, nella villa con piscina di Bloch sfilano la Verlier, la Lay e la De Salle; in quella della coppia Tinti-Senatore è ospite la Gobert.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Renato 14/7/07 14:59 - 1495 commenti

Uno dei migliori della serie apocrifa, se non il migliore. Le vicende della bella fotoreporter Emanuelle in giro per il mondo sono il pretesto per vedere scene erotiche dirette e montate con gusto dallo specialista del genere Joe D'Amato. Lo stesso non si può dire delle scene presenti nella versione hard, girate alla bell'e meglio ed incollate al resto del materiale con bruschi stacchi... Comunque nella versione soft il film ha anche più ritmo e rimane una visione consigliabile. Ottime le musiche di Nico Fidenco.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Schramm 21/11/07 20:32 - 2247 commenti

La Gemser buca lo schermo, il film trafora le sacrosante. Non bastano i fiacchi inserti hard per impedire alle mandibole di slogarsi in ripetuti sbadigli. Ammetto di essermelo sciroppato solo per l'elemento snuff e mi tolgo il cappello davanti a De Rossi e Trani. Buttare alla discarica il resto.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Deepred89 16/4/07 13:52 - 3057 commenti

Tra i migliori della serie apocrifa. La storia e i dialoghi naturalmente sono quello che sono (anche se l'elemento snuff è curioso) ma la regia di Massaccesi rende il film godibilissimo. Sul versante erotico le scene soft sono ottime (tra le migliori mai viste in un erotico italiano) mentre quelle hard spesso sono parecchio squallide (specie per alcuni attori in evidente imbarazzo). Ottimi gli effetti speciali all'interno dello snuff e bellissima la colonna sonora di Fidenco.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Markus 21/5/14 12:45 - 2675 commenti

Dopo Orient reportage rivediamo la nostra cosmopolita fotocronista Emanuelle nera girare il mondo a caccia di scoop fotografici e l’occasione - o meglio la scusa - è quella di mostrarci le solite scene pseudo-erotiche sommate a uno snuff-movie (il vero elemento cult della pellicola) in cui sono mostrate indicibili torture compiute su ragazze per accontentare le paturnie sessuali di un ricco sadico. Al di là della buona quanto macabra intuizione “snuff” la monotonia prende ancora il sopravvento (film legati all'epoca d'uscita).
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Matalo! 16/8/10 11:57 - 1338 commenti

Emanuelle (una M per copyright) è mischione del personaggio di Jaeckin, 007 e Blow Up; cose che andavano di moda all'epoca. La Gemser, bellissima di Giava (no comment), si districa tra letti e location diverse e risolve varie situazioni, tra cui un traffico di gigolò. L'ipocrisia del tutto è così conclamata che il film è suo malgrado divertente per la faccia tosta di ciò che si dichiara e ciò che invece si vede. Grandioso il tavolino a forma di Marlboro, capolavoro di pubblicità occulta. Spazzatura professionale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Emanuelle rinsavisce fidanzato modella con fisse religiose con una fellatio. Come darle torto?
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Herrkinski 4/8/11 23:55 - 4032 commenti

Come nel resto della serie, c'è ben poco da salvare: il canovaccio è il solito e il tutto è un pretesto per mostrare scene soft-core a ogni piè sospinto. La regia spigliata di D'Amato non basta a risollevare le sorti di questo filmetto, che si salva solo nella parte ambientata a Venezia grazie al fascino naturale della città, sia in interni che in esterni. Nella versione integrale, eccessivamente lunga, si segnalano pure alcuni timidi inserti hard e delle riuscite scene di tortura alla Salò, purtroppo brevi. Solo per estimatori e completisti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le torture simil-snuff.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 19/5/10 23:47 - 2495 commenti

Passabile. Famoso per aver portato sullo schermo un falso snuff ma realizzato bene (sembra vero!), è uno dei più interessanti film di una serie che non brilla certo per bellezza. Solito cast di aficionados della serie, la Gemser svetta su tutti. Da vedere... possibilmente integrale.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Trivex 21/9/09 17:29 - 1369 commenti

Il tentativo, coraggioso, di Aristide Massaccesi di dare istituto al crossover tra sesso e violenza è ben estremizzato, mentre la storia forse è un pretesto o forse è lo spunto migliore per mostrare il resto. La versione estesa è hardcore, seppure con poche scene girate anche male, ma non è questo il punto. Di erotismo d'autore non se ne parla, ma quello proposto è senza dubbio meno noioso e più intrigante. La parte forte è quella del filmato snuff: super rivoltante e disturbante, quindi fatto benissimo. La sintesi di tutto: è un film di Joe D'Amato!
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Dusso 9/8/07 16:31 - 1532 commenti

Essendo un film erotico si può affermare che sia indubbiamente piuttosto piacevole e accompagnato da belle musiche, poi l'inserimento della storia degli snuff movie aggiunge ancora qualcosa in più a questa pellicola ben diretta dal grande Joe D'amato. Indubbiamente uno dei migliori della serie.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Luchi78 19/4/11 11:27 - 1521 commenti

Stavolta D'Amato rischia molto di più e sarà per le scene snuff, sarà per le erezioni involontarie degli attori, il prodotto finale si distingue da altri della serie Emanuelle almeno per la varietà delle situazioni. Anche il cast è ottimamente assortito e nelle numerose scene orgiastiche c'è qualche belvedere in più oltre alla solita Gemser, che, tra parentesi, alla lunga stanca un po'. Due pallini anche perché la buona mano di Massaccesi si nota e anche la fotografia non si disdegna.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Il Dandi 4/12/10 14:46 - 1380 commenti

Primo film a innestare nella serie, accanto agli ingredienti già consolidati, anche quegli elementi thrilling e violenti che caratterizzano più peculiarmente lo stile del regista (celebri le sequenze dei finti snuff-movie all'interno del film). Ma è anche(e forse è soprattutto per questo che passa alla storia) il primo a contenere scene hard (a dire il vero un po' acerbe e non troppo disinvolte) destinate alle versioni estere (e oggi abbondantemente recuperate in home video). Mezzo pallino in più per il valore storico e documentario.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tavolinetto/mobile bar a forma di gigantesco pacchetto di MARLBORO: lo voglio!
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Enricottta 12/8/10 15:31 - 507 commenti

In sala la versione uncut farà da apripista a tante altre pellicole, ma lo stile di Joe D'Amato sarà sempre riconoscibilissimo. Scene hard girate con poca convinzione, hanno il gusto del proibito. Musiche belle, ambientazioni "sontuose" comunque. Da vedere, il maestro non si discute.
I gusti di Enricottta (Erotico - Giallo - Musicale)

Raremirko 1/11/12 0:30 - 459 commenti

Pochi minuti riguardanti inserti snuff (realizzati da de Rossi) salvano dall'abisso un film noioso e pretestuoso che, nella versione uncut, tra una scena zoofila e un'altra hardcore perlomeno presenta tali citati elementi exploitation (davvero realistici e realizzati benissimo). Per il resto, la Gemser è antipatica, il ritmo è prossimo allo zero e la maestria dell'artigiano D'Amato fatica molto ad emergere. Sufficiente ma, viste le idee, pooteva venire fuori davvero un cult.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo pseudosogno finale della Gemser; Il momento iniziale con il fanatico che la molesta in auto; Le scene tagliate nella versione televisiva.
I gusti di Raremirko (Giallo - Horror - Thriller)

John trent 29/5/10 10:58 - 326 commenti

Terzo episodio della saga di Emanuelle Nera, uno dei migliori. Joe D'Amato imprime la svolta decisiva alla serie e introduce elementi orrorici (il celeberrimo finto snuff) che si alternano alla commedia, all'erotico e alla pornografia. Scene hard esplicite vedono protagoniste Marina Lotar, Cristina Minutelli e Maria Renata Franco (che si lancia addirittura in una scena di zooerastia). Il tripudio di starlettes a contorno (tra cui giova ricordare Paola Senatore e Lorraine De Selle) e le ottime musiche di Fidenco completano il quadro. Da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Voglio vedere qualcosa di forte...".
I gusti di John trent (Commedia - Horror - Thriller)

M.lupetti 12/11/09 19:27 - 58 commenti

Probabilmente il più famoso dei capitoli della saga, grazie allo "snuff" che in effetti per realismo e crudezza rappresenta un momento fra i più significativi del nostro cinema di genere. Per il resto è il film in cui il personaggio di Emanuelle prende definitivamente forma, con il Massaccesi-style che giunge a compimento in situazioni che poi saranno più o meno replicate nei capitoli successivi e non risultano particolarmente noiose pur nella inconsistenza complessiva della trama.
I gusti di M.lupetti (Guerra - Sentimentale - Western)