Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ODIO ESPLODE A DALLAS

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/12/08 DAL BENEMERITO VENTICELLO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 11/9/10 11:22 - 5737 commenti

Il problema dell’integrazione dei neri nelle retrive città del Sud degli Stati Uniti in un pamphlet crudo, diretto e senza facili concessioni alla retorica, che il pellegrino tra i generi Corman mette in scena con stile asciutto e dinamico. Al climax di tensione che satura l’atmosfera contribuisce in prima istanza William Shatner – futuro cap. Kirk e sergente T. J. Hooker in TV – , impressionante ritratto di fanatico capopopolo e subdolo seduttore da esporre obbligatoriamente in un’ipotetica galleria di tutti i villains della storia del cinema.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Tarabas 12/8/12 19:41 - 1608 commenti

Agitatore razzista aizza i bianchi di un paesino del sud (Dallas c'entra il giusto) contro l'ammissione di studenti neri nella scuola locale. Film quasi di soli zoom, panoramiche e montaggio, visto che non è dato vedere un carrello o un dolly e i movimenti di macchina sono ridotti al minimo. Interessante e non convenzionale per l'epoca, ma modesto negli sviluppi e debolissimo nel finale. È comunque un documento e tale va considerato. Shatner è insospettabilmente efficace. Curioso.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Mascherato 3/1/09 10:39 - 583 commenti

A quanti pensano che fare soldi mettendo su una piccola fabbrica di sogni (od incubi, da Poe) parallela ad Hollywood e molto più remunerativa (quanto a ricavi), non sia una scelta politica, consiglio la visione di questo incredibile film di Corman, girato in diretta (un anno prima dell'omicidio di JFK) mentre le leggi sull'integrazione scatenavano sommosse dei simpatizzanti del KKK e non solo. La troupe stessa ebbe molti problemi a girare. Ma, come si sa, l'inventiva al buon Roger non mancava.
I gusti di Mascherato (Fantascienza - Horror - Thriller)

Patrick78 29/1/10 15:03 - 357 commenti

Eccellente pellicola diretta da Roger Corman e unico grande flop commerciale della sua lunghissima carriera di regista prima e produttore poi. Film dichiaratamente politico e forse per questo poco amato dal pubblico ai tempi della sua uscita, fu girato in maniera quasi clandestina dalla troupe obbligata a continui spostamenti per il clima poco amichevole che si respirava nel profondo Sud statunitense. Realizzato ben ventisei anni prima di Mississippi Burning si può definire come il precursore della famosa pellicola di Parker. Un'autentica chicca.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sfilata di croci incendiate del Ku Klux Klan.
I gusti di Patrick78 (Animali assassini - Azione - Horror)

Rufus68 1/5/19 18:22 - 2618 commenti

Comincia in modo potente (lo straniero che si insinua nella piccola comunità), prosegue con decisione (il discorso sulla scalinata del tribunale), si sgonfia progressivamente poiché piega psicologie e personaggi alla propria tesi. Il finale, così, diviene un po' facile e manicheo risolvendosi nell'happy ending più che nel dramma. Bellissimo il bianco e nero, buona la prova di Shatner.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Fauno 12/1/11 16:06 - 1808 commenti

Il classico ciarlatano impostore e mitomane, che sfrutta l'ignoranza della plebaglia e vuol quasi assurgere a salvatore della patria. Corman ci presenta un personaggio alla Catilina, dotato di una bellezza negativa, tesa a mascherare una pessima indole ed un'estrema spregiudicatezza. Finchè non arrivano gli eroi di turno, che pur rimettendoci in salute e serenità, invertono inesorabilmente l'inerzia o la tendenza del film. Notevole! Ci si intercala davvero bene...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il coraggio dello studente di colore che va ad affrontare la folla inferocita.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Jandileida 30/11/11 21:15 - 1122 commenti

E, quasi cinquant'anni fa, il caro Roger tirò fuori dal cilindro questo crudo ritratto del sud americano segregazionista, riuscendo anche a far riflettere sul concetto di massa, sulla sua sostanziale incontrollabilità e sulla vacuità del potere sopratutto quando basato sull'odio e sull'ignoranza. Passano gli anni, ma il film è ancora freschissimo: il ritmo non cala mai, la mano di Corman è felice, Shatner è un grandissimo sobillatore dalla bocca larga e l'ambientazione è centrata. Insomma, tutto combacia e si risolve in un bellissimo finale. Molto buono.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Lupoprezzo 31/3/11 0:02 - 635 commenti

Ci sono persone infide, esseri che sonnecchiano sottotraccia aspettando la breccia giusta per introdursi, sfruttando le debolezze altrui e facendosi scudo di un potere, di un'idea. Così Roger Corman rappresenta, nel suo film più impegnato, il protagonista (interpretato alla grandissima da William Shatner), destinato a un breve regno e a una rovinosa caduta. Girato tra mille difficoltà, un film forte e diretto che raggiunge il suo scopo.
I gusti di Lupoprezzo (Horror - Poliziesco - Western)

Venticello 29/12/08 17:41 - 63 commenti

Un Corman (l'unico?) politico in questa storia ambientata nel profondo Texas con protagonista un agitatore razzista con l'obiettivo di far sollevare la popolazione contro le leggi di integrazione razziale appena emanate. Girato un anno prima dell'uccisione di JFK, ci dona una bella interpretazione del futuro capitano Kirk e, con i soliti pochi mezzi a disposizione, ci dà un quadro preciso quanto inquietante della situazione razziale negli USA non più di 50 anni fa.
I gusti di Venticello (Azione - Poliziesco - Thriller)