Cerca per genere
Attori/registi più presenti

QUANDO MARTA URLò DALLA TOMBA

All'interno del forum, per questo film:
Quando Marta urlò dalla tomba
Titolo originale:La Mansion De La Niebla
Dati:Anno: 1972Genere: giallo (colore)
Regia:Francisco Lara Polop, Pedro Lazaga
Cast:Ida Galli, Analia Gadè, Lisa Leonardi, Alberto Dalbes, Eduardo Fajardo, Yelena Samarina, Franco Fantasia, George Rigaud, Andres Resino, Ingrid Garbo
Visite:1055
Il film ricorda:La villa delle anime maledette (a Herrkinski), Una tomba aperta... una bara vuota (a Herrkinski)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/12/08 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Ciavazzaro
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daidae, Fauno
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Deepred89
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Herrkinski


ORDINA COMMENTI PER:

Ciavazzaro 22/12/08 14:48 - 4723 commenti

Questa co-produzione italo-spagnola si mantiene sulla falsariga dei due gialli-horror di Miraglia. Un gruppo di persone che per alcuni motivi (diretti e non) si conoscono sono costretti a passare nell'inquietante casa di Martha la notte, che porterà orrori e... Finto horror che però crea una bella atmosfera, con la casa immersa nella nebbia; ottimi attori (radiosa come al solito la Galli). Buone musiche. La regia però è più sulle corde spagnole come stile (basta vedere i nomi dei due registi).
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Deepred89 8/8/15 14:15 - 3112 commenti

Giallo gotico spagnolo di ambientazione contemporanea molto canonico, vincente nell'atmosfera nebbiosa e nella scelta di evitare sesso ed exploitation, evitando così cadute, se non di stile, almeno di gusto. La trama, pur tra mille ingenuità, si segue abbastanza bene grazie a discreti elementi di mistero (le figure nella nebbia, la porta chiusa) ma si perde in tediosi flashback che poi scopriremo atti a giustificare il più ignorante dei vari colpi di scena finali inanellati. Cast mediamente discreto, con Ida Galli che spicca nettamente.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Herrkinski 10/4/11 23:25 - 4436 commenti

Giallo dalle tinte horror e gotiche, nel tipico stile di certe produzioni spagnole/italiane del periodo. Ci si sono messi addirittura in due registi per dar vita a questo fiacco B-movie, che non offre praticamente alcun motivo d'interesse se non qualche buona atmosfera tetra; il ritmo è inesistente, la trama sconclusionata e il tutto verte intorno ai soliti complotti di moda nel (sotto)genere. L'ultima mezz'ora riserva qualche momento interessante, ma nel complesso il film è tremendamente noioso e può essere evitato senza remora alcuna.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 23/10/18 16:07 - 2598 commenti

Ha le sue frecce all'arco: un ottima colonna sonora e una stupenda fotografia. Peccato per il ritmo, che definire lento è dir poco. Ottimo il cast con diversi attori presenti spesso nel genere thriller/giallo sia italiano che spagnolo (Rigaud, Gadè, Fajardo). Parte come un classico gotico anni 70 per poi virare nel giallo puro. Non è un capolavoro, ma si lascia vedere.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Fauno 4/5/19 14:51 - 1822 commenti

Niente da dire per ambientazione e cast (per quanto la Gadé non arrivi alle vette della "volpe forquiana") e ci può stare la decisa virata verso il thriller a 3/4 di film; ci sta invece molto meno la quasi assoluta inattendibilità (come può un piano così ben congegnato imperniarsi su una serie di circostanze climatiche favorevoli?). Peccato perché ci sono un paio di brividi da far sobbalzare e ricordiamo che la prestazione migliore viene fornita dai due motociclisti, Resino e la Leonardi, semisconosciuti come fama rispetto agli altri attori.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Franco Fantasia, che in questo film proprio non piace alle donne; Il modo molto delicato di Marta nel consolare Elsa.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)