Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CLEANER

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 10
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/12/08 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 29/12/10 7:14 - 10957 commenti

Dopo avere diretto qualche discreto film d'azione nella prima parte della sua carriera, il regista Renny Harlin si è arenato su produzioni alquanto mediocri. Questo film basato sulla figura di un "ripulitore" di scene del crimine, ha delle buone potenzialità la più importante delle quali è rappresentata dal valido cast di protagonisti e comprimari. Purtroppo la sceneggiatura è di livello mediocre e la vicenda totalmente prevedibile (finale compreso), così da farlo sembrare più che altro un onesto prodotto televisivo.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Undying 30/3/09 12:47 - 3875 commenti

Il "cleaner" è Samuel Jackson, ovvero un ex poliziotto (con un segreto da dimenticare) convertito all'attività di addetto alle pulizie stile quello presente nel Nekromantik di Buttergeitiana memoria. Nelle case in cui è avvenuto un delitto, infatti, l'uomo rimuove ciò che rimane. Ed è in uno di questi incarichi che si viene a trovare al centro di un pericoloso complotto. Vittima, un personaggio in possesso di un'agenda che mette paura a buona fetta di agenti corrotti. Come recitazione e realizzazione il film merita minimo tre stelle, ma il taglio televisivo e il plot "americano" pesano troppo.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Tarabas 11/8/14 10:49 - 1621 commenti

Ex poliziotto titolare di una ditta che ripulisce le scene del crimine (spunto originale) viene tirato dentro a un intrigo che lo riporta a brutti episodi del suo passato. L'idea di fondo è interessante e Jackson ha il carisma per fare un film (quasi) da solo. Anche i comprimari sono di livello (Harris, Guzman, la sempre spettacolare Mendes). Peccato che a un certo punto dev'essere finita la pellicola, perché il film accelera improvvisamente e le fila del racconto vengono tirate in 10 minuti, senza molta plausibilità. Io apprezzo la concisione, però...
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Daniela 26/4/12 7:53 - 8143 commenti

Ex poliziotto con passato difficile, ora titolare di impresa specializzata nel ripulire scene del crimine, si trova implicato in una faccenda sporca anche in senso metaforico che coinvolge ex colleghi corrotti. Lo spunto ricorda quello del quasi contemporaneo Sunshine Cleaning, ma qui viene declinato non in chiave di commedia amarognola (come il prologo può far pensare) ma di thriller. Trama non molto convincente, per alcuni passaggi piuttosto forzati e motivazioni tirate per i capelli, ma la confezione è professionale, le facce in campo interessanti, il film scorre via senza annoiare.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 8/6/09 23:44 - 4443 commenti

Renny Harlin, habitue dei film d'azione spettacolari, confeziona finalmente un film che fa poco fracasso e non abusa della CGI. Riunendo un cast di buoni attori (su tutti, oltre al solito Jackson, l'ottimo Harris e il caratterista Guzman) crea un thriller moderno che parte da uno spunto tutto sommato originale, ma si perde un po' nello svolgimento, col tipico complotto ai danni di un uomo dal passato difficile. Il film però scorre bene, non annoia e offre qualche discreto colpo di scena, oltre a un leggero umorismo che non guasta. Godibile.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Mco 25/11/10 18:16 - 2086 commenti

"Quando in casa vi è stato un omicidio e vi è necessità di pulire tocca alla famiglia farlo. Ma se non ve la sentite ci pensa mio papà": così ci spiega la figlia del ripulitore Jackson alla fine del film. E così è, con l'attore tra macchie di sangue e obitori sino al momento in cui si trova coinvolto in un qualcosa che in qualche maniera lo tocca... Regia sicura e atmosfere adeguate, cast molto buono per una confezione ben realizzata. Finale un po' telefonato, ma va bene così...
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Rambo90 6/5/13 23:26 - 5885 commenti

Preferisco il Renny Harlin più spettacolare e fracassone, anche perché in questo thriller c'è davvero poco che tenga desti (nonostante la breve durata): una buona interpretazione di Jackson, il buon caratterista Guzman e un Ed Harris un po' sottotono. Lo spunto di partenza è efficace, poi si perde in una storia abbastanza prevedibile e molto poco incalzante. Mediocre.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 1/11/14 10:23 - 4099 commenti

Onesto prodotto di genere della fabbrica filmica americana, che usa un buono spunto di partenza, (anche se non troppo originale) e un cast di sicuri professionisti per far salire di quota un film che non ha tanto da aggiungere sull'argomento, ma che riesce a intrattenere senza chiedere troppi sforzi cerebrali da parte dello spettatore. È Jackson a sostenere la pellicola con il suo carisma e cercando di essere più convincente possibile; gli altri fanno il loro dovere per guadagnarsi il compenso. Rimangono impresse le macchie di sangue.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Piero68 15/6/18 8:45 - 2663 commenti

Regista fortemente altalenante, Harlin decide di girare questo film dal soggetto originale ma dallo svolgimento fiacco e totalmente prevedibile. Neppure il buon cast riesce a tirar fuori dalla mediocrità un prodotto che si lascia guardare con piacere perché il mestiere nella confezione c'è e si vede, ma sicuramente non lascia entusiasta lo spettatore che nel finale non potrà che pensare "L'avevo detto io!". Jackson si conferma attore di assoluta affidabilità mentre è proprio Harris, questa volta, che sembra arrancare. Insieme alla Mendes.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Il ferrini 24/5/16 23:58 - 1493 commenti

Lodevole lo spunto iniziale, con Jackson addetto alle pulizie delle scene del crimine. Poi la trama si fa thriller e l'ex poliziotto (ruolo tipico per lui, vedi Shaft), va a mettere le mani in un passato torbido di colleghi corrotti e malagiustizia. Qui il film, pur realizzato in modo impeccabile, si fa un tantino prevedibile. Nonostante ciò il ritmo non manca, la Mendes è sempre un bel vedere e anche Guzman offre una prova convincente. Finale un po' melodrammatico ma ci sta.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Mio padre dice che le macchie hanno ricordi... quelle profonde riaffiorano sempre.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)