Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CÓLAMO

All'interno del forum, per questo film:
CÓlamo
Dati:Anno: 1976Genere: drammatico (colore)
Regia:Massimo Pirri
Cast:Lino Capolicchio, Valeria Moriconi, Paola Montenero, Raffaele Curi, Lorenzo Piani, Aldo Reggiani, Paola Senatore, Barbara Herrera
Visite:1877
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/12/08 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 29/12/13 1:20 - 3875 commenti

Tematiche Anni '70, in questo talvolta pure noiose nonostante il carisma di due icone quali Capolicchio e la Senatore. L'impressione Ŕ quella di trovarsi di fronte a un film molto pretenzioso e talvolta anche poco chiaro. Del resto la filmografia del regista non lascia spazio a sbocchi diversi: ecco dunque l'ennesimo tentativo di realizzare un film cerebrale e, forse, anche impegnato. Nonostante qualche scena di nudo resta poco nella memoria, dopo la visione. Menzione di merito per la malinconica e bella colonna sonora opera di Claudio Tallino.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 18/12/08 17:50 - 5737 commenti

Parabola mortale di un giovane seminarista senza vocazione, schiacciato dal marciume borghese e dai proclami finto libertari di un gruppo di hippies. Pirri dichiara di essersi ispirato niente meno che a Bu˝uel (!) e scrive una sceneggiatura confusa, provocatoria e pretenziosa, che causa frequenti moti di disgusto. Da apprezzare la sfaccettata interpretazione di Capolicchio, la Moriconi sempre pi¨ somigliante alla Gastoni, la carnale e filiforme Montenero e certe parti musicali di Tallino, il compositore di Spell.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Deepred89 29/5/16 16:40 - 3112 commenti

Film ambizioso ma riuscito a metÓ, sicuramente provocatorio (per gli appassionati il materiale abbonda: sesso incestuoso con tanto di full frontal di Capolicchio, l'"acconciatura" in anticipo sulle mode della Montenero, il finale quasi fulciano) spesso un po' indeciso e con un personaggio principale banalmente bellocchiano, ma al contempo tecnicamente notevole, ben musicato, sapientemente misantropo e con un personaggio femminile abbastanza memorabile. Non male, anche se il simile e pi¨ morigerato E se per caso un mattina... colpisce di pi¨.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il (primo) nudo integrale della Montenero; La passeggiata in abito talare.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Markus 30/12/16 11:34 - 2933 commenti

Vita, drammi e tormenti cerebrali di un seminarista fallito. Un mancato prete (Capolicchio) che si fa le messe da solo in casa ha un rapporto incestuoso con la sorellastra (la stupenda Moriconi) per poi concentrarsi, se cosý si pu˛ dire, su una ragazza finta hippies (Montenero) e il suo sgangherato gruppo. Pellicola che affronta pi¨ tematiche e tutte in maniera schizofrenica e visionaria come solo negli anni Settanta si Ŕ potuto fare. Con gli occhi di oggi (e forse anche con quelli di allora) la risata involontaria Ŕ dietro l'angolo.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Daidae 24/11/12 17:30 - 2600 commenti

Noiosissima opera del buon regista Pirri (autore dell'ottimo Eroina - Tunnel e di altre buone pellicole). Capolicchio, attore non simpaticissimo e decisamente sopravalutato qui non se la cava poi cosý male, ma il film in sŔ non l'ho trovato proprio bellissimo. Lento, piatto, noioso. Lo vedi una volta e difficilmente lo vorrai rivedere.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Pinhead80 30/12/16 16:54 - 3489 commenti

Un uomo tormentato nel corpo e nello spirito rinnega la propria fede lasciandosi trasportare da un gruppo di hippie nullafacenti. L'autore parte con intenzioni pruriginose e morbose salvo poi deragliare in un'accozzaglia di situazioni buttate lý solo per dare la possibilitÓ a Capolicchio di spaziare nell'interpretazione dell'eterno tormentato. I personaggi entrano ed escono dal film senza un particolare motivo. Davvero poca cosa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La tirata dell'hippie sulla sua personalissima esperienza in India.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Nando 30/12/13 22:28 - 3323 commenti

Un seminarista e una trama che si sviluppa seguendo canoni consueti che cercano il torbido ma nonostante tutto fluiscono in un finale poco piacevole ma quasi scontato. Capolicchio Ŕ appropriato ma irritante, la Moriconi mostra qualcosa e la Senatore... Pirri meteora ma con qualcosina...
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Fauno 18/11/11 11:30 - 1822 commenti

Di quelli che ho visto Ŕ il meno riuscito. Per i primi 40 minuti va a scheggia ad emettere come lava le sensazioni pi¨ contorte e le libidini pi¨ sopite, che esplodono tutte in una volta, del rapporto di lui con la sorellastra... il resto sono fenomeni che vediamo spesso. Tutti son bravi a predicare e a coinvolgere nelle loro porcherie il solito bonaccione senza personalitÓ e cosý mansueto da non voler mai contraddire nessuno, salvo poi scaricarlo come un rifiuto biologico quando non fa pi¨ comodo. In due parole: fatevi valere e non siate cosý fessi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena iniziale del pranzo e il particolare del piede Ŕ raccapricciante...
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Alexpi94 1/6/18 23:11 - 186 commenti

Dramma borghese interpretato magistralmente dal bravo Capolicchio (giovane e confuso rampollo dell'alta borghesia) e dalla validissima Paola Montenero (giovane hippy contestataria, predicatrice dell'amore libero). L'atmosfera morbosa funziona molto bene (specie nelle sequenze tra Capolicchio e la Moriconi) e ci sono dei nudi alquanto audaci, ma il film non funziona perfettamente e il risultato Ŕ un po' confuso. Guardabile!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le scene morbose tra la sorella (stra) Morriconi e l'inibito (e assai complicato) Capolicchio; Il bacio a tre (reminiscenza griffiana).
I gusti di Alexpi94 (Comico - Commedia - Erotico)