Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• DONNE ASSASSINE (8 PUNTATE)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/12/08 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 14/12/08 17:51 - 5737 commenti

Adattamento italiano di una serie argentina, ispirata a fatti di cronaca nera con donne (mogli, madri, figlie, amanti) diventate assassine per gelosia, avidità, traumi infantili, malattie. Recitazione da fiction, dialoghi imbarazzanti, assenza di suspense, ampio spazio a scabrosità, sesso e grand-guignol (gli omicidi finali sono sempre molto efferati). Ogni episodio è affidato a note attrici italiane, tra cui la Placido, la Stella, la Cervi mantide avvelenatrice e la Suma versione Lisa Gastoni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Stella sodomizzata dal padre incestuoso e pedofilo.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Magnetti 10/2/09 11:04 - 1103 commenti

Fiction tutta al femminile, che parla senza sconti (in modo fin gratuito e fine a se stesso) di donne perdenti distrutte da traumi del passato che le hanno fatte sprofondare in deprimenti patologie mentali. E si trasformano in assassine violente. Segnalo 2 episodi: quello con Caterina Murino (c'è almeno un po' di ironia) e quello con la Impacciatore. Buona la qualità formale, disturbante la sostanza sebbene non si possa non sottolineare una certa originalità nell'approccio al tema.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Mco 10/2/10 0:11 - 2095 commenti

Livello alto per questa serie girata tra Torino e Buenos Aires ("Mujeres Asesinas" in patria, sulle stesse situazioni), ispirato a fatti veri. Su tutti spiccano gli episodi che vedono protagoniste la Stella e la Impacciatore. Nel primo un padre incestuoso approfitta della debolezza della moglie e riduce allo stremo la figlia e il figlio. Nel secondo, forse il migliore in assoluto, una devota viene traviata dal male incarnato da una poco di buono. Eccellente anche la Finocchiaro. Da non perdere.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Stefania 12/1/10 0:53 - 1600 commenti

L'approccio sta tra il paternalista (uccidono perché prima di essere assassine sono state vittime) e il misogino (sono particolarmente subdole, apparentemente inoffensive ma crudeli più degli uomini). Comunque, l'idea non è male: commercialmente, un certo appeal presso il pubblico ce l'ha, il tema della violenza al femminile. La realizzazione è mediocre, suspence non ce n'è perché si sa dall'inizio chi ucciderà chi, e perché, gli interpreti e i dialoghi mediocri. Lascia veramente il tempo che trova.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Tomastich 26/7/10 10:58 - 1209 commenti

Una fiction nera, nerissima. In Tv è passato ben di peggio, ci mancherebbe, ma il livello medio di questa all-female-crime non è decisamente all'altezza con i prodotti della tv di 25 anni fa. C'è un tentativo di far rendere le storie soprattutto dal lato della crudezza e dell'immagine sessuale. Sta a vedere che da una fiction sul crimine femminile ne esce fuori un serial erotico/scabroso?
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)