Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• IL MASTINO DEI BASKERVILLE

All'interno del forum, per questo film:
• Il mastino dei Baskerville
Titolo originale:The Hound of the Baskervilles
Dati:Anno: 2002Genere: giallo (colore)
Regia:David Attwood
Cast:Richard Roxburgh, Ian Hart, Richard E. Grant, Matt Day, John Nettles, Geraldine Jame, Neve McIntosh, Ron Cook
Visite:1204
Filmati:
Approfondimenti:1) SHERLOCK HOLMES AL CINEMA, 2) IL MONDO DI SHERLOCK HOLMES
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/12/08 DAL BENEMERITO ZENDER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Il Gobbo
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daniela
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Il Dandi


ORDINA COMMENTI PER:

Il Gobbo 8/12/08 23:20 - 3011 commenti

Più che discreta versione targata BBC di un vecchio classico. Buona fattura (nonostante qualche smagliatura della computer graphics), interpreti come al solito di qualità (c'è anche John Nettles), ritmo adeguato, suggestive locations (con tanto di simil-nuraghe nella brughiera inglese!). Certo Roxburgh (uno Sherlock privo dei consueti paraphernalia - però dice "elementare Watson") e Hart non sono nè Lee-CushingRathbone-Bruce, ma insomma per una produzione televisiva la pagnotta è meritatamente guadagnata.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Daniela 28/12/08 12:01 - 8231 commenti

Ennesima versione del romanzo più noto di Conan Doyle, discreta per la bella ambientazione nella brughiera anche se il biondo Roxburgh (il braccio destro del cattivo in "Mission Impossible 2" e il conte Dracula nel mediocre "Van Helsing") non solo non corrisponde all'iconografia classica ma neppure convince molto, come pure il troppo giovane Watson del pur bravo Ian Hart. Da notare il peso maggiore e più attivo svolto nella vicenda da quest'ultimo, che appare anche meno accondiscendente nei confronti dell'amico.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Il Dandi 30/10/10 16:40 - 1604 commenti

Ventesima versione ufficiale (quindi arrotondiamo per difetto) del classico di Doyle, pedestre e del tutto superflua (viene da pensare che in base a qualche antica legge inglese mai abrogata la BBC sia fiscalmente obbligata a realizzarne una di tanto in tanto). La versione è fedele ma piatta e Roxburgh è un Holmes talmente pessimo (per me li batte tutti) che per l'unica volta ho fatto il tifo per Stapleton (il viscido Grant). Meglio Hurt, che rifarà Watson accanto a un ben altro Holmes (Rupert Everett) nel Caso della calza di seta. Inutile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tra le scene rese meglio la "spiegazione" del ritratto di Sir Hugo, che di solito ricorda le fattezze di Stapleton in maniera troppo evidente.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)