Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BUCK AI CONFINI DEL CIELO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/11/08 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Homesick


Homesick 22/11/08 17:30 - 5737 commenti

Già aiuto regista nel fulciano Zanna Bianca, Ricci si confronta ancora con le cime innevate dei romanzi di Jack London e con un eroico pastore tedesco, Buck. La storia tuttavia manca di qualsiasi originalità, la sceneggiatura trasandata e la regia mediocre, sia nelle scene d’azione (pochissime) che in quelle più sentimentali (assai superficiali). Savage, nevrotico affarista, è comunque eccellente; Hess, nello stesso anno di Omicidio a luci blu, torna a recitare nel ruolo per lui insolito del “buono” e compone le musiche.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)