Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BOUND - TORBIDO INGANNO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/11/08 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 23/2/13 5:53 - 10612 commenti

Il film che ha lanciato i fratelli Wachowski è un noir che ha per protagoniste due donne che mettono a segno un colpo ai danni di un'organizzazione criminale. Le due sono anche amanti, e su questo il film punta molte delle sue carte, con sequenze finto ardite, che mostrano in realtà solo un erotismo patinato. La sceneggiatura rappresenta dei caratteri eccessivamente stereotipati per essere credibili e la recitazione delle due protagoniste è assai "caricata". Il migliore del cast è Pantoliano. Mediocre.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 22/11/08 10:42 - 7064 commenti

Due lesbiche rubano due milioni di dollari alla mafia. Non è solo l'amore tra due donne, rarissimo al cinema e ancor più in un contesto noir, a rendere originale questo film: contribuiscono al buon giudizio la storia, minimale ma compatta e implacabile; la regia che sa costruire un'atmosfera torbida di grande presa; la caratterizzazione rétro dei personaggi che li strappa dalla contingenza realistica per portarli al livello di figure da mitologia quasi fumettistica della mafia. Insomma, un lavoro intrigante che merita la visione.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Cotola 27/4/09 21:38 - 6728 commenti

Imbarazzante pagliacciata in salsa noir postmoderna condita dai peggiori ingredienti (triti e ritriti) che vorrebbero dare al film un alone di maledettismo ma che non fanno altro che renderlo semplicemnte ridicolo. Si veda su tutto le scene saffiche, che non hanno nulla di erotico. Pessimo sotto tutti i punti di vista: si parte dalla regia dei due (furbissimi) fratelli dal cognome impronunciabile per arrivare alla sceneggiatura per giungere alle due interpreti (che danno vita ad una prestazione attoriale semplicemente irritante e sconcertante).
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 7/5/15 18:08 - 7347 commenti

Muratora/idraulica/imbianchina (Gershon, credibile nel ruolo come lo sarei io come cubista) si fa sedurre da una gatta in calore (Tilly, qui incommentabile), amante di un mafioso: è il risvolto lesbo che dovrebbe condire con un poco di pepe un plot per il resto assai banalotto. Il problema è che le scene presunte "roventi" sono raggelate dal ridicolo, per cui l'interesse finisce col concentrarsi proprio sul banal-plot, che almeno può contare su Joe Pantoliano, porco maschio sciovinista, e su qualche altra faccia da onorata famiglia, più gradite degli ammicchi delle due dark ladies.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 3/12/08 18:14 - 3877 commenti

Noir a sfondo saffico, che mette in scena una storia decisamente banale (i soliti soldi rubati alla gente sbagliata). La realizzazione è corretta da un punto di vista registico, ma nella maggior parte dei momenti si scade nelle solite baggianate e in una certa violenza gratuita. I mafiosi sono delle macchiette, le scene lesbo fanno ridere i polli e le due interpreti riescono a risultare insopportabili (la Gershon con quell'aria perennemente strafottente e la Tilly che pare Betty Boop). Pessimo.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 26/8/09 0:24 - 2407 commenti

Squallido erotico-noir interpretato (malissimo) dalla Gerson e da una inguardabile attrice stile Asia Argento. Alcuni validi attori (il buon John P. Ryan per esempio) non salvano un film che non si regge in piedi. Tutta da ridere la trama. Semplicemente banale.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Lythops 24/9/14 8:03 - 948 commenti

Un noir ben strutturato ma che, appositamente o no devo ancora capirlo, non è chiaro se giochi le sue carte facendo leva sul drammatico o l'ironico; o sul caricaturale, come sembra dalle sequenze dedicate ai soliti mafiosi (e nonostante la violenza) e dalla relazione lesbica che, per come recitata, sembra una presa in giro delle storie d'amore "serie". Se da una parte restano questi dubbi, dall'altra c'è sicuramente molto mestiere nell'uso della macchina da presa e nella gestione del racconto. Da guardare così, senza aspettarsi troppo. Divertente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il vestito della Gershon.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Jurgen77 31/3/16 8:52 - 566 commenti

Buon thriller noir che verte sul rapporto lesbico tra le due protagoniste. Carica erotica molto elevata (anche senza il bisogno di mostrare nudità) e tensione che tiene incollato lo spettatore sino alla fine. Spicca su tutti/e una sensualissima Gina Gershon. Interessanti anche i colori e le ambientazioni "gotiche"...
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)

Zardoz35 9/1/11 1:23 - 217 commenti

Film mediocre che ha come unico punto di originalità, almeno per il suo tempo, di trattare senza tabù una storia lesbo. I boss mafiosi doppiati col solito accento siciliano che fanno la figura dei tonti, una storia piuttosto banale. Unico ingrediente azzeccato la violenza, ma non basta certo da sola a salvare la pellicola. Troppo esasperati i ruoli della Gershon, che pare un rude maschiaccio e della Tilly che si sforza di fare la "femme fatale".
I gusti di Zardoz35 (Fantascienza - Horror - Thriller)