Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• RACCONTAMI (2 STAGIONI)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/10/08 DAL BENEMERITO GUGLY

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Ciavazzaro 27/9/09 12:41 - 4723 commenti

Orribile. Ricordando che odio lefiction e che sono sicuramente un grande autolesionista nel guardare certi prodotti, anche questo prodotto risulta difficilmente digeribile. Il cast è appena guardabile, ma la già citata formula "tanto alla fine finisce tutto bene" risulta troppo noiosa.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Gugly 14/10/08 14:56 - 972 commenti

Gradevole serie su "come eravamo" negli anni 60; l'impianto è simile a quello de Il medico in famiglia (alcuni accenti e attori sono i medesimi), con fotografia patinata e musiche dell'epoca, il tutto filtrato dallo sguardo di un bimbo nato lo stesso anno della RAI-TV. Ovviamente le storie sono all'acqua di rose e tutto finisce bene, però nel complesso il prodotto è piacevole, e anche la voce narrante non opprime ma accompagna nel racconto. In arrivo la seconda serie.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Mco 18/11/09 17:11 - 2076 commenti

Un romanzo su celluloide, sulla vita e le vicissitudini degli anni sessanta. Garbato, mai volgare e spesso divertente, tutto il necessaire, cioè, per essere compagno di serata innocuo. Ghini e la Savino, ottimi interpreti, si attorniano di comprimari all'altezza e anche la storiella più sciocca (l'innamoramento del primogenito Ferrucci per la bella Caroline) diventa gradevole. Grazioso.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Piero68 4/6/10 8:50 - 2648 commenti

Che le fiction in Italia facciano pena è ormai un teorema dimostrabile. Però ogni tanto qualcosa di gradevole si trova. È il caso di questa fiction che comunque diverte ed è accurata nella ricostruzione di un periodo tutto sommato spensierato. Molti personaggi azzeccati, qualcuno fuori contesto, qualche altro inguardabile. Ma alla fine Ghini e la Savino riescono a tenere bene le redini del gioco ed a sopperire anche alle mancanze di qualche giovane attore. Quasi impeccabile il bambino che dà una lezione di recitazione anche ai più grandicelli.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Disorder 17/6/10 13:44 - 1388 commenti

Bisogna ammettere che qui almeno c'hanno provato, a mettere qualche idea in più e fare qualcosa di diverso. La voce narrante, i fatti storici e le mode d'epoca sono all'inizio molto piacevoli. Peccato che poi la storia si evolva (come in quasi tutte le fiction del resto) in modo molto piatto e prevedibile e il citazionismo continuo dopo un po' da alla noia. Discreto il cast, ma il prodotto alla fine è uguale a mille altri già visti in tv...
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)