Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MARK IL POLIZIOTTO SPARA PER PRIMO

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 30
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 5/9/14 23:58 - 4303 commenti

Inferiore al precedente. Si parte male, plagiando Truffaut, e mal si continua, scopiazzando a destra e a manca, massimamente Scorpio. Assurdità varie (fantastico lo scontro a fuoco con Benvenuti: a quest'ultimo la pistola si scarica sùbito, mentre quella di Mark ha settemila colpi!), snodi folli (la Galleani killer che si tradisce sùbito! Mark che per fare una bella corsa in moto non avverte il giudice!), finale Gasparri-Cobb-Girotti di incredibile sbrigatività. Spettacolosa la sedicenne Carmen Russo (n.c.), popputissima ospite sullo yacht di Benvenuti.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Undying 13/4/10 20:27 - 3875 commenti

Il secondo (fiacco) episodio incentrato sulla figura del commissario Mark è ambientato a Genova e il protagonista ha un nuovo incarico: non è più al servizio della squadra narcotici, ma impegnato nell'antiterrorismo. Sequel in pieno senso della parola, il film riprende dalla conclusione del predecessore ma fa leva su un blando elemento thriller garantito dall'intrusione d'un killer che ha per bersaglio personaggi di certo rilievo sociale. Pur essendo tecnicamente pregevole (si pensi alla soggettiva della pistola mentre partono i colpi) è piuttosto inefficace, a causa di attori poco in parte.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 22/9/07 10:49 - 5737 commenti

Per il secondo capitolo, Massi riduce al minimo la spettacolarità tipica del poliziottesco per concentrarsi piuttosto su una trama gialla basata su intrighi politici, cecchini fissati con l'enigmistica e vendette personali. Gasparri è sempre atletico e anticonformista e a Lee J. Cobb, nel ruolo del cattivo, si aggiunge il pugile Nino Benvenuti.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 22/9/08 23:26 - 6827 commenti

Secondo capitolo della serie dedicata al poliziotto Mark (ne seguirà anche un terzo) non aggiunge nulla di particolare rispetto al primo che pure già non era una gran cosa. Decisamente trito e ritrito, poco coinvolgente e tuttavia scorre via veloce e senza particolari intoppi. Gli amanti del genere potrebbero gradire. Se non avete di meglio...
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Deepred89 17/4/09 14:17 - 3060 commenti

Seguito di Mark il poliziotto, più o meno dello stesso discreto livello. Rispetto al precedessore il ritmo rallenta ma la storia appare più solida e interessante, nonostante qualche debito con alcune pellicole precedenti (a partire da Dirty Harry) e Franco Gasparri riesce a risultare più carismatico. Molto curata la regia di Massi. Colonna sonora di Stelvio Cipriani piuttosto scarsa.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Herrkinski 12/4/11 0:26 - 4046 commenti

Secondo capitolo della trilogia, che riprende direttamente da dove finiva il precedente. Questo sequel innanzitutto mostra un budget lievemente maggiore del prototipo e l'azione si sposta a Genova, location sfruttata piuttosto bene. Gasparri intanto ha preso confidenza col personaggio e si percepisce una maggiore immedesimazione; la sceneggiatura è come sempre così così, ma include qualche citazione riuscita (Sfinge, alter-ego dello Scorpio callaghaniano). Il ritmo è abbastanza alto e il film nel complesso è migliore del modello. Godibile.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 11/7/09 13:05 - 2500 commenti

La serie di Mark sale di livello: dopo il piatto primo episodio abbiamo questo gustoso film ricco di azione e con un cast particolare con un insolito (e bravo) Nino Benvenuti, ex pugile e oggi commentatore sportivo. Buona la prova degli attori, compresa la Galleani che per una volta non ci mette solo il corpo.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Trivex 17/1/12 16:01 - 1371 commenti

Commissario dalle venature romantiche ma sempre armato di pistolone (una 44 oppure un bel 357 magnum, chissà!). Il valore aggiunto è tutto nelle location della bella città di mare, sfruttate con sapienza dalla brava regia. Gli eventi "seriali" regalano un po' di mordente e qualche bella corsa, anche in moto, rende il film un classico da vedere per non perdere il filo(ne) del poliziottesco italiano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il vice questore: "Lei non sarà mica uno di quei piantagrane che vogliono il sindacato di polizia? "Il commissario: "No, io sono un pintagrane e basta!".
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Nando 20/7/10 13:17 - 3212 commenti

Sequel del precedente episodio, il film, ambientato a Genova, presenta situazioni analoghe al con l'innesto di un tiratore sconosciuto che colpisce duramente. Il cast non è eccezionale e Gasparri è tanto aitante quanto monoespressivo. Nonostante tutto si gode qualche scena d'azione.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Pinhead80 28/1/11 14:40 - 3199 commenti

Girato nella mia Genova, questo seguito di Mark il poliziotto (dello stesso anno), risulta essere sicuramente più incisivo. La sceneggiatura del bravo Dardano Sacchetti convince e le scene d'inseguimento sono veramente buone. Può essere considerato un tutt'uno col primo capitolo anche se complessivamente questa seconda parte è migliore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena al gasometro.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Giùan 17/3/13 7:33 - 2520 commenti

Non unico caso di sequel superiore al primo capitolo, questo secondo episodio di Mark saetta e scatta come un Alfetta; qualche buca indubitabilmente la prende e tuttavia si rimette in pista e tira dritto alla meta. La casbah genovese è ancora propedeutica alla resa del poliziottesco e Massi, pur non avendo l’estro di Castellari, si concede perfino il lusso della citazione metafilmica. Nel guscio ben corazzato, pure la testuggine Gasparri ha modo di confermar la propria credibilità recitativa e l’enigma della sfinge tiene sagacemente desta l'attenzione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Girotti a Gasparri “Ma lei veste così?” “Fin quando non mi aumenteranno lo stipendio”; La scena del cine; Il finale al gasometro.
I gusti di Giùan (Commedia - Horror - Thriller)

Rufus68 15/6/16 9:24 - 2259 commenti

Pensavo peggio. Il belloccio Gasparri imita Eastwood sin dalla pettinatura e la storia, ovviamente, pesca a piene mani da Scorpio e compagnia. Nonostante le plateali derivazioni (e qualche ingenuità) il film riesce a farsi perdonare le pecche grazie a uno svolgimento piano e godibile. Al di sotto della media Girotti; sorprendentemente spigliato Benvenuti.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Myvincent 2/8/17 8:02 - 2174 commenti

Il bel Franco Gasparri nei panni del poliziotto Terzi a dipanare una intricata matassa di imbrogli, soprusi e omicidi firmati puntualmente con l'immagine di una sfinge. Il plot è complicato (ma si dischiuderà alla fine), gli inseguimenti by car tipici dei "poliziotteschi" di quegli anni, mentre la sfumatura gialla crea aspettative che non nuocciono all'interesse generale. La poca espressività del protagonista si giustifica con la mitezza del carattere del personaggio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Una corsa in Honda di Gasparri, così di sinistro presagio...
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Fauno 30/3/12 11:22 - 1744 commenti

Molto più tonico e pungente rispetto al primo, soprattutto se lo spettatore è propenso a seguire con trasporto emotivo il dramma da ulcera della misteriosa Sfinge, che solo per peccato di orgoglio non porta a termine la sua comprensibile vendetta, rischiando poi di sorvolare sul piano a dir poco diabolico e meticoloso di una mela marcia, che tira a eliminare un concorrente ancora più putrido. Mark si fa apprezzare per l'astuzia, in particolar modo nelle sparatorie, ma il più simpatico è Girotti nel ruolo di un vicequestore...
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Nicola81 18/11/11 15:50 - 1545 commenti

Girato sulla scia del grande successo ottenuto dal primo capitolo, rispetto al quale si lascia preferire per una sceneggiatura più complessa e movimentata, con risvolti più vicini al thriller che al poliziesco tout court. Sulla credibilità di molte situazioni (vedi il finale al gasometro) si può tranquillamente discutere, ma di sicuro non ci si annoia e alla fine si prova compassione anche per un assassino. Buona prova del cast; singolare la sparatoria all'interno di un cinema durante la proiezione di La polizia ha le mani legate. Tre pallini.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incipit; Gli enigmi de La Sfinge; Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Dusso 13/1/08 11:38 - 1533 commenti

Uno dei migliori polizieschi italiani, infinitamente meglio del primo "brutto" capitolo. Ambientato nella città di Genova e pieno di venature da giallo e da thriller con qualche bella scena d'azione. Il titolo di lavorazione era "Terremoto in città". Consigliato così come il terzo e ultimo capitolo.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Il Dandi 25/3/10 14:11 - 1384 commenti

Giallo d'azione (con budget visibilmente superiore rispetto al capostipite che ebbe un successo inatteso) che cita a raffica: La polizia incrimina, Callaghan il caso Scorpio è tuo e perfino La sposa in nero di Truffaut. Gasparri rifiuta spesso la controfigura, ma il target di riferimento (pur allargandosi) restano le lettrici dei fotoromanzi Lancio: quindi meno violenza e meno sesso (Mark è talmente malinconico che - sacrilegio - abdica pure una potenziale tresca con Ely Galleani) rispetto alla media del genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La musica funky-black di Adriano Fabi, in tipico stile Shaft.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Disorder 6/1/10 22:25 - 1380 commenti

Bello. In realtà non differisce per nulla da tanti lavori simili, ma è realizzato con assoluta professionalità e soprattutto è dotato di una trama intrigante: il buon Mark se la deve vedere coi soliti malavitosi, maneggioni e politici intrallazzatori, ma qui compare anche un misterioso cecchino-serial killer-bombarolo. Bravo Franco Gasparri, più simpatico dei soliti commissari ma non meno implacabile. Consigliato a chi ama il genere.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Taxius 15/11/17 11:39 - 1119 commenti

Passo in avanti rispetto al precedente capitolo: si perde un po' di azione ma a discapito di una trama più solida e interessante; questo ovviamente non vuol dire che non ci siano inseguimenti e sparatorie. Suggestiva l'ambientazione in una Genova grigia e corrotta. Nonostante il film sia del '75 la neanche tanto velata denuncia sociale che propone è, purtroppo, ancora molto attuale. Da vedere.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Bruce 23/2/10 15:47 - 900 commenti

Massi lo dirige bene, anche meglio del primo Mark, vi sono sequenze thriller e d'azione davvero avvincenti e Genova è un gran bel palcoscenico. Il risultato finale è però inferiore, il film non è così scorrevole, la sceneggiatura questa volta è un po' confusa e il richiamo al Caso Scorpio è troppo evidente. Su Nino Benvenuti attore meglio lasciar perdere. Un passo indietro.
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Pessoa 13/5/17 21:06 - 873 commenti

Poliziottesco involuto e inutilmente complicato questo di Massi, in cui la storia si segue a fatica anche per numerosi e non sempre sorvolabili svarioni di sceneggiatura. Gasparri ha preso confidenza con la mdp ma gli rimangono addosso i movimenti "fissi" dei fotoromanzi. Manca l'apporto dei caratteristi, qui piuttosto mediocri. Restano godibili i marchi di fabbrica di Massi, che rimane un maestro delle scene d'azione, benché il ritmo sia appesantito dall'inserimento di troppe trame politiche, nemmeno credibili. Per appassionati del genere.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Jdelarge 31/12/14 18:06 - 679 commenti

Seppure leggermente più riuscito del precedente (e pessimo) Mark il poliziotto, questo nuovo tentativo di Massi di introdurre la figura di un poliziotto belloccio e silenzioso, interpretato da un insufficiente Gasparri, risulta comunque fallito. La sceneggiatura è pessima, la colonna sonora quasi inesistente e le scene d'azione girate approssimativamente. Solo qualche bella inquadratura di Massi salva la pellicola dal tonfo più totale. Scarso.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Motorship 25/11/12 17:45 - 567 commenti

Il migliore della trilogia di "Mark", senza alcun dubbio. Un buon poliziesco dove le lacune del primo e fiacco episodio vengono colmate con azione e ritmo davvero notevoli; insomma un passo avanti non indifferente, vista la noia regnante nel precedente. Anche Gasparri sembra più sicuro di prima, così come anche Lee J. Cobb si rivela sempre all'altezza. Avvincente il finale, così come azzeccate sono anche le musiche e le location genovesi. Tre pallini meritati.
I gusti di Motorship (Comico - Drammatico - Western)

John trent 19/1/10 0:27 - 326 commenti

Il migliore capitolo della trilogia di Mark con Gasparri. Sceneggiatura intricata, molta più azione e inseguimenti sono un punto di forza della pellicola e si sorvola quindi volentieri su alcune incongruenze col primo film (laddove Benzi/Lee J. Cobb veniva arrestato nel finale e qui invece ce lo ritroviamo candidato alle elezioni e sempre più potente). Stavolta le musiche non sono di Cipriani ma del sottovalutato Adriano Fabi, che firma una notevole colonna sonora soul/funky con un'ottima main title interpretata da... Sammy Barbot!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I lunghissimi inseguimenti tra Terzi e Morini.
I gusti di John trent (Commedia - Horror - Thriller)

Manfrin   4/12/12 15:20 - 293 commenti

Meglio riuscito del primo, qui Gasparri sembra più a suo agio e anche la sceneggiatura di Sacchetti aiuta il buon esito. Inseguimenti piuttosto spettacolari e utilizzo ad ampio raggio della città di Genova (notevole la location del finale) per ambientare il secondo capitolo di questo, tutto sommato, riuscito personaggio, sicuramente più fortunato del suo interprete.
I gusti di Manfrin (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Victorvega 11/5/17 15:41 - 177 commenti

Si parte subito con una scena d'azione, senza capire ancora il perché ed è sintomatico di un film in cui la trama è secondaria rispetto alla spettacolarità delle scene: sono queste da giudicare e il film si dimostra estremamente godibile. Pallini in meno per l'illogicità: in ogni snodo, in ogni scena ce n'è una e non si può sempre chiudere tutti e due gli occhi! Gasparri ha una bella faccia (da fotoromanzo) e tra lui è Benvenuti è lotta al più phonato. Felleghy e D'Adda sono sempre il primario e il ragioniere.
I gusti di Victorvega (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Azione70 18/11/14 17:38 - 132 commenti

Film godibilissimo, sullo sfondo di una splendida Genova, a dispetto della trama a tratti dispersiva. Commissario (Mark) bello e supereroe ma meno credibile in tal senso del coevo Merli nazionale di Roma violenta. Efficace Cobb, ben calato nei panni del politico di malaffare. Scene d'azione interessanti, anche se l’inseguimento iniziale ricalca immagini già viste ne La polizia incrimina la legge assolve. Curiosa citazione de La polizia ha le mani legate effettuata in un cinema, con Cassinelli involontario speaker. Bella colonna sonora.
I gusti di Azione70 (Comico - Commedia - Poliziesco)

M.lupetti 3/11/09 10:09 - 58 commenti

Complessivamente migliore del precedente per il generale amalgama fra azione, sceneggiatura e prove degli attori, questo secondo capitolo della saga di Mark punta sul giallo con la caccia al serial killer "Sfinge" che è chiaramente scopiazzata dallo "Scorpio" di Callaghan. A parte questo si fa notare ancora la buona prova di Gasparri, molto sciolto e naturale, una vera e propria icona. Non disdicevole il lato di denuncia sociale (il tema manicomiale), comunque presente, anche se ovviamente in forma dozzinale.
I gusti di M.lupetti (Guerra - Sentimentale - Western)

Buck ii 23/2/10 19:57 - 55 commenti

Bel poliziottesco firmato da uno specialista del genere, Stelvio Massi, regista che ha dato in più occasioni filo da torcere a registi americani specializzati nell'action-movie senza sfigurare. Qui il poliziottesco si fonde con il giallo, dove un killer che si firma "Sfinge" compie omicidi legati ad un passato che il commissario Mark/Gasparri riesumerà anche se con mille complicazioni. Bravi gli attori (Gasparri, Lee Cobb, Benvenuti). Intramontabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gasparri scende con un elicottero sul cupolone di un silos dove si trova il killer che ha piazzato una bomba, il killer non se ne accorge neanche (!?).
I gusti di Buck ii (Erotico - Musicale - Western)

Giordani 7/1/13 23:47 - 39 commenti

Buonissimo poliziottesco, superiore al suo predecessore per trama e caratterizzazione dei personaggi (il poliziotto Mark su tutti); evidentissimi ma tutto sommato "accettabili" i riferimenti al cinema americano dell'epoca. Ottimo gusto nella scelta delle location genovesi e di certe inquadrature ad effetto; colonna sonora variegata e piacevole.
I gusti di Giordani (Comico - Poliziesco - Thriller)