Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA POLIZIA ORDINA: SPARATE A VISTA

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Il Gobbo 23/8/08 22:10 - 3011 commenti

Bruttissimo epocale, incredibilmente pubblicato in dvd mentre dozzine di titoli meritevoli giacciono chissà dove. Sgangheratissimo, ultra-comico, specie nelle scene di seduzione e nelle sequenze in cui l'attore-regista Tony Tiger alias Irfan Atasoy si cimenta nell'ipnosi, ma privo della follia tipica delle produzioni 100% turche. I titoli millantano la primogenitura di un romanzo (scritto - sit venia verbis - dallo stesso regista) cui difficilmente daremo la caccia. Da evitare come le meduse.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 6/12/10 19:20 - 5737 commenti

Il secondo film dello striminzito curriculum di Negri è uno sgangheratissimo gangster-noir prodotto con la Turchia, che in una trama illogica accavalla colpi di scena svogliati e improbabili e sequenze d’azione bambinesche e ridicole, al pari delle arie mediorientali composte da Marcello Gigante. La regia palesa la propria inettitudine nel non aver saputo sfruttare una location affascinante come Istambul – declassata ad anonimo paese – e nella direzione degli attori, alcuni dei quali (il protagonista Tony Tiger in testa) peraltro pessimi.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Schramm 31/10/14 15:39 - 2345 commenti

Il Pessimo non conosce censure, e film come questo sguinzaglia mandrie di bruttezza al minuto: si tenta di unire il poliziottesco a suggestioni giussianiche con un occhio alle prurigini erotiche (così per poter dire “son cose turche” in linea con la produzione); in sé non è neanche una cattiva alternativa al solito poliziottesque tricolore; ma se lo si fa con attori sfidanti il risibile, regia incolore, e uno script più sterile del Sahara che lungi dal suscitare una minima parvenza di interesse induce alla smania di drogarsi forte, l'imperativo si aggiorna: lo spettatore ordina sparate a zero.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Deepred89 14/5/18 1:04 - 3112 commenti

Scalcinatissimo noir italo-turco con un po' di azione realizzata in maniera pedestre (allucinante la scazzottata al biliardo) e una manciata di nudi femminili inseriti in maniera particolarmente pretestuosa. Tecnicamente improponibile (montaggio - del buon Batzella - ai limiti del dilettantesco, regia sgangherata con abuso di inquadrature dal basso), sceneggiatura strampalata (l'ipnosi) e confusionaria, protagonista da dimenticare. Il discreto ritmo e qualche fanciulla degna di nota (a partire dalla Loncar) non salvano il film dal disastro.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Daidae 20/6/09 13:53 - 2600 commenti

Per carità! Si è visto anche di peggio, ma questo poliziesco turco-italiano è nel filone dei polizieschi di genere un titolo indimenticabile in quanto a bruttura. Scene d'azione girate malissimo, noia mortale; lento, tedioso e con interpreti non proprio bravissimi. Non scarsissimo... scarso.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Trivex 3/9/13 15:21 - 1418 commenti

Nero-polizio-trash di quelli seri. Dilettantesco al 100% e composto da tutto il meglio del peggio possibile: dialoghi a vanvera, nudi gratuiti, storia razionale ma con risvolti improbabili, interpretazione da corte marziale. Il titolo è uno specchio per le allodole, ma la visione per gli amanti del trash risulta assolutamente necessaria. La valutazione è difficilissima: merita un pallino o cinque? Diciamo un paio tanto per andare un po' a vanvera anche come osservatore e giudice.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Fauno 15/6/12 11:15 - 1822 commenti

Grossolano, approssimativo finché si vuole e con attori scoordinati: un pallino è pure troppo. Ma perfino nei migliori film nostrani di genere, ambientati nello stivalone terremotato, è quasi impossibile non avere mai un minuto di calo emotivo. L'impresa riesce invece a pennello a questo regista birichino nel paese di Mustafà. Non dobbiamo tenerne conto? Ohibò, non son d'accordo. Aritmetica uguale scienza infallibile...
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Uomomite 28/2/11 6:13 - 175 commenti

Poverissima co-produzione italo-turca. A dispetto del titolo non è un poliziesco, si tratta di una sorta di spionistico ambientato a Istanbul. C'è un giornalista ipnotista (!) che si infiltra in una banda di ladri capeggiata da Gordon Mitchell (a giudicare dalle facce, secondo me, non si tratta di attori ma di veri delinquenti). Questo è tutto quello che sono riuscito a capire. Il resto è un delirio di musichine lounge, scazzottate e statuette con imprecisate proprietà iettatorie. Ah, se non sbaglio si vedono anche un paio di donne nude.
I gusti di Uomomite (Fantascienza - Horror - Poliziesco)