Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'EREDITà DELLO ZIO BUONANIMA

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 13/9/09 7:43 - 10732 commenti

Povero impiegato del lotto, ripone molte speranze in un vecchio e danaroso zio del quale aspira a diventare erede universale. Realizzato nel periodo della separazione della coppia Franchi-Ingrassia, il film vede l'assoluto monopolio del primo sul resto del cast e ciò nuoce al film che diventa una esibizione del comico siciliano quasi parossistica, che priva di spazio il resto del cast (che annovera tra gli altri il bravo Garrone). Regia piuttosto anonima e sceneggiatura elementare.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Lovejoy 15/7/08 16:59 - 1825 commenti

Discreto rifacimento di un vecchio e dimenticato film degli anni '30. Buon ritmo, con un mix abile di commedia e dramma. Franchi è misurato e contenuto, rispetto al solito in un ruolo ritagliato su misura per lui. Forse uno dei suoi ruoli più belli. Di certo uno di quelli poco capiti. Ottimo anche il resto del cast, dove spicca in particolare Riccardo Garrone. Da riscoprire.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Panza   9/9/12 18:45 - 1367 commenti

Rifacimento della commedia teatrale "Porgi l'altra... sberla" di Russo Giusti. Franchi sembra persino a suo agio nel personaggio, anche se comunque il film è fatto solo di urla e smorfie (non solo del lotto). Comprimari mediocri. Tedioso all’inverosimile: serve molto il fast-forward, soprattutto nel finale, che ci tortura con due minuti di torte in faccia! Pregadio compone la simpatica marcia iniziale che rimane in testa (forse l'unica cosa). Qualcosa va a segno, ma la noia regna sovrana. Molte scene sono davvero inutili.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Pessoa 28/1/19 16:55 - 953 commenti

Remake del film omonimo del '35 con Angelo Musco. La storia è sceneggiata con molta sciatteria, con tutte le gag che, tirate allo stremo, perdono vigore e suscitano poca ilarità. Alcune situazioni slapstick (le torte in faccia) sono avulse dal contesto e lasciano il tempo che trovano. Si salva Franchi con la solita mimica e un indiscusso mestiere, coadiuvato da un cast di celebri caratteristi (Garrone, Ressel, la Gori, Monteduro) che avrebbero meritato sorte migliore. A tratti fastidiose le musiche. Superficiale la regia di Brescia. Evitabile.
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Ronax 22/12/12 6:54 - 776 commenti

Uno dei film del Franchi solista, dopo il divorzio dalla sua fidata spalla e sicuramente uno dei peggiori. Ispirata a un testo teatrale degli anni '30, è una sguaiata farsaccia che si fatica a reggere fino alla fine, occupata manu militari da un Franchi esagitato oltre ogni limite e lasciato andare a briglia sciolta da una regia palesemente incapace di tenere sotto controllo la situazione. Immerso in un'atmosfera datata e muffosa già al tempo in cui è stato girato, il film non ispira un sorriso neanche per un attimo, ma solo noia e fastidio.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Claudius 9/1/16 16:49 - 270 commenti

Men che mediocre rivisitazione della famosa commedia già portata sullo schermo da Palermi. Stavolta c'è poco o nulla da salvare (forse il dialogo tra Franchi e Agus e la canzone dei titoli di testa). Anche il comico siciliano appare stanco e sembra non credere al progetto. Peccato, occasione sprecata.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: E' fallita la banca.
I gusti di Claudius (Avventura - Horror - Sentimentale)

Geppo 21/10/12 15:41 - 266 commenti

Il film non è poi così brutto, e alcune gag sono da grandi applausi. Probabilmente è uscito nell'epoca sbagliata (stiamo parlando del '75, in pieno boom di polizieschi e commedie sexy). La regia di Alfonso Brescia (che spesso si firmava con lo pseudonimo di Al Bradley) è indubbiamente poco presente, almeno in questo film, e per il resto lascia libero sfogo all'improvvisazione di Franco (e chi conosce bene Franco Franchi sa individuare questi aspetti caratteristici). Ci sono momenti divertenti e caratteristi simpatici come Enzo Andronico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Franco a pranzo dallo zio.
I gusti di Geppo (Commedia - Erotico - Poliziesco)