Cerca per genere
Attori/registi più presenti

FIGARO QUA, FIGARO LÓ

All'interno del forum, per questo film:
Figaro qua, figaro lÓ
Dati:Anno: 1950Genere: comico (bianco e nero)
Regia:Carlo Ludovico Bragaglia
Cast:Tot˛, Isa Barzizza, Gianni Agus, Guglielmo Barnab˛, Renato Rascel, Franca marzi, Luigi Pavese, Jole Fierro, Pietro Tordi, Ugo Sasso, Mario Siletti, Ciro Berardi, Mario Meniconi
Note:Aka "Figaro qua figaro lÓ".
Visite:612
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Rambo90 9/4/16 23:58 - 5281 commenti

Una farsa scoppiettante, che prende in giro il vero Figaro rossiniano per presentarci un Tot˛ davvero scatenato, che si catapulta in una trama semplice fatta di equivoci, inseguimenti, scambi di persona e tanto altro, senza essere originale ma divertendo sia per il ritmo che per l'incredibile verve del protagonista. Molti giochi di parole, non tutti riusciti ma simpatici e un ritmo che non conosce sosta. Sprecato Rascel, molto meglio le solite spalle del principe Agus, Pavese e Castellani.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Gi¨an 16/5/12 13:05 - 2457 commenti

Come ne I due orfanelli, l'impostazione del film Ŕ prettamente teatrale, potendo godere peraltro la produzione di un certo sfarzo relativo a scenografie e costumi. Altre similitudini con la commedia di Mattoli si rintracciano nella trama (Tot˛ mezzano per il Conte di Almaviva). Vedere il Principe in trini e merletti Ŕ sempre una pacchia, ma Bragaglia (la cui regia Ŕ sempre raffinata) lo utilizza ancora come cartone animato, provando troppo a metterlo "in contesto". Agus non Ŕ la sua spalla ideale ma Ŕ sempre bravo, fulgida la Barzizza, incolore Rascel.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena del tribunale con Tot˛ che muove e sposta ovunque oggetti; La lezione di musica alla Barzizza.
I gusti di Gi¨an (Commedia - Horror - Thriller)

Minitina80 14/2/17 20:36 - 1710 commenti

Misteriosamente rimane uno dei lavori meno conosciuti di Tot˛, sebbene non abbia molto da farsi rimproverare. Si tratta della consueta e gradevole parodia che questa volta tocca il Barbiere di Siviglia. ╚ caratterizzata un poĺ a sorpresa da un certo sfarzo nei costumi e nelle scenografie, cosa che raramente ricapiterÓ in carriera a Tot˛. Lĺestro dellĺattore Ŕ libero di esprimersi e per quanto sia ancora legato a unĺimpostazione molto teatrale risulta spesso e volentieri divertente. Poco incisivo e mal utilizzato Renato Rascel.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

R.f.e. 29/6/09 9:47 - 819 commenti

Una delle meno ricordate fra le parodie girate da Tot˛ agli albori degli anni '50. In effetti non pu˛ certo essere considerata fra le pi¨ riuscite. I costumi e le scenografie sono sfarzosi (all'epoca si favoleggi˛ di un budget astronomico per quel periodo, addirittura 100 milioni di lire!) ma il risultato resta davvero sottotono. Un film comunque da riscoprire - magari approfittando del bel dvd approntato dalla Ripley's - per poter vedere il grande Tot˛ - se non andiamo errati, almeno in cinema, per l'unica volta - nel ruolo di Pulcinella.
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)

Graf 11/9/13 4:08 - 600 commenti

Bragagia, Marchesi e Metz sono i tre cineasti che hanno inventato il personaggio surreale e metafisico di Tot˛ forgiando una maschera di Pulcinella fuori dalla storia e che non passa mai di moda. In questo film, ispirato lontanamente all'opera lirica del Barbiere di Siviglia di Rossini o di Paisiello, la cosa importante per Tot˛ Ŕ il moto, lĺintreccio dinamico costante che si dipana in inseguimenti, duelli, rapimenti, fughe a cavallo, travestimenti e difese cavalleresche della fanciulle in pericolo. Ogni atto una risata, ogni movimento uno sghignazzo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tot˛ scatenato, tra giochi linguistici, travestimenti donneschi da Teatro del'Arte e gag motorie alla Mack Sennet e, soprattutto, nel ruolo di Pulcinella.
I gusti di Graf (Commedia - Poliziesco - Thriller)