Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• PUPPET MASTER 3 - GIOCHI INFERNALI

All'interno del forum, per questo film:
• Puppet master 3 - Giochi infernali
Titolo originale:Puppet Master III : Toulon's Revenge
Dati:Anno: 1991Genere: horror (colore)
Regia:David DeCoteau
Cast:Guy Rolfe, Richard Lynch, Ian Abercrombie, Kristopher Logan, Aron Eisenberg, Walter Gotell, Sarah Douglas, Matthew Faison
Note:Aka "Giocattoli infernali", da non confondere con "Demonic Toys - Giocattoli infernali" di Manoogian, del 1992.
Visite:658
Filmati:
Approfondimenti:1) IL SENSO DI BAND PER I GIOCATTOLI
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/9/08 DAL BENEMERITO ZENDER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 19/11/09 9:49 - 4329 commenti

Se fantaGiacobbo di Voyager vedesse questo film, ci ritroveremmo subito un servizio sui nazisti che studiavano un modo per riportare in vita i soldati uccisi in combattimento (zombi da guerra). E' infatti questo lo scopo dei cattivoni tedeschi in una pellicola che, nel complesso, non è male, non annoia (pochi tempi morti) e intrattiene lo spettatore con marionette (interessante la spiegazione del perchè seguano il padrone) che possono essere mooolto cattive (trivellata nello stomaco, rigurgiti di sanguisughe e un pistolero con sei braccia armate). Un'occhiata la merita di certo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo scienziato nazista tenta inutilmente di rianimare per più di 6 minuti un cadavere e, nel frattempo, c'è un uomo che riesce ad animare marionette!
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Herrkinski 4/2/09 19:59 - 4398 commenti

Terzo installamento della serie. È innanzitutto un prequel, infatti racconta la nascita dei burattini animati del creatore Toulon, così come la morte di sua moglie e altre notizie che erano abbastanza nebulose nei primi 2 episodi della saga. Il risultato è più che discreto, forse superiore ai precedenti (o se non altro meno noioso). C'è un leggero aumento dello splatter, la presenza nel cast di qualche attore superiore alla media (incluso un Richard Lynch nei panni del nazi cattivissimo) e l'introduzione di un burattino nuovo. Per fans.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il burattino-cowboy.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Minitina80 7/3/15 9:08 - 1984 commenti

Il terzo capitolo si rivela magicamente migliore dei suoi due predecessori. L’ambientazione nella Lione assiedata dalla Germania nazista riesce a rappresentare un valore aggiunto e anche la storia, che è nient’altro che il prologo degli altri due capitoli, non è affatto malvagia. Non ci sono cadute di stile esagerate e il film si lascia seguire con interesse.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)