Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UNA DOMENICA Sì

All'interno del forum, per questo film:
Una domenica sì
Dati:Anno: 1986Genere: commedia (colore)
Regia:Cesare Bastelli
Cast:Nik Novecento, Dario Parisini, Davide Celli, Elena Sofia Ricci, Fiorenza Tessari, Mario Mazzarotto
Note:Prodotto da Pupi Avati
Visite:627
Filmati:
Approfondimenti:1) INTERVISTA A DAVIDE CELLI, 2) IL REGISTA CESARE BASTELLI CI PARLA DI "UNA DOMENICA SÌ"
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/9/08 DAL BENEMERITO HACKETT POI DAVINOTTATO IL GIORNO 4/9/08


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 23/5/10 8:21 - 5737 commenti

Aiuto regista di Avati, Bastelli debutta dietro la macchina da presa con una commedia giovanilistica sull’amicizia virile, intrisa degli umori agrodolci tipici del cinema del Maestro; avatiana è pure la semplicità di una sceneggiatura in cui risaltano l’attenzione per le piccole cose e l’ambientazione di provincia. Il cast, composto dai giovani attori di Impiegati e Festa di laurea – ma senza dimenticare il veterano Ferdinando Orlandi - ritaglia con naturalezza caratteri e tipi umani facilmente riscontrabili nella vita di tutti i giorni.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Markus 10/7/12 12:23 - 2931 commenti

Esordio registico di Cesare Bastelli (lo storico aiuto-regista di Pupi Avati che è anche produttore del film). L'ossatura è "naturalmente" avatiana: troviamo, infatti, alcuni dei suoi attori-feticcio, l’accento bolognese, l'aria vintage e un po' nostalgica e l'attenzione ai caratteri del genere umano che il regista ha saputo fondere nella giusta misura in una vicenda giovanilistica-militaresca lunga un giorno (la domenica appunto), pur senza rinunciare alle caratteristiche del genere. Un piccolo grande film da (ri)scoprire.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Daidae 24/10/16 21:24 - 2599 commenti

Semplice, spontaneo, genuino. Un film come pochi, si discosta dai vari filmetti più o meno riusciti del genere giovanilistico per la cura e la ottima interpretazione degli attori. Qualche difetto: dura poco, alcuni personaggi (specie del cast femminile) non sono sfruttati a dovere (una addirittura scompare praticamente subito) e infine perché mettere una canzone dei Simply Red per chiudere il film? Nonostante questo un ottimo film, da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il pacco dopo il concerto; La "festa" che consiste nel fare salsicce.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Hackett 30/7/09 15:46 - 1603 commenti

Un film delicato e prezioso quest’esordio alla regia di Cesare Bastelli, che con un pugno di attori fidati riesce a realizzare una pellicola divertente ma anche malinconica e con dialoghi per niente banali. La vicenda dei militari in libera uscita, i loro umori e lo stretto legame che li unisce, sono perfettamente riportati in situazioni credibili. Bastelli dimostra di avere una sensibilità registica non comune, descrivendo con semplicità situazioni facilmente riconoscibili da chiunque abbia vissuto l’esperienza della naja.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Tomastich 2/8/10 11:46 - 1203 commenti

L'intimità che si respira nei film della "Avati Factory" è una delle cose più vivide e commoventi mai realizzate in Italia. Una commozione che non si traduce con facili sentimentalismi o tragedie, ma che si risolve in una rappresentazione fine, realista e allo stesso tempo surreale, volatile. Il mai troppo compianto Novecento è protagonista assoluto e la coppia Parisini-Ricci fa da ottimo contorno: militari alle prese con problematiche sentimentali.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)