Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TUCKER - UN UOMO E IL SUO SOGNO

All'interno del forum, per questo film:
Tucker - Un uomo e il suo sogno
Titolo originale:Tucker - The Man and His Dream
Dati:Anno: 1988Genere: biografico (colore)
Regia:Francis Ford Coppola
Cast:Martin Landau, Jeff Bridges, Frederic Forrest, Dean Stockwell, Christian Slater, Elias Koteas, Joan Allen, Mako, Nina Siemaszko, Corin Nemec, Anders Johnson, Marshall Bell, Jay O. Sanders, Peter Donat, Dean Goodman, John X. Heart
Note:Carmine Coppola, padre del regista, fu effettivamente tra coloro che finanziarono il progetto di Tucker e lo videro sfumare con grossi rimpianti.
Visite:459
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/8/08 DAL BENEMERITO CAPANNELLE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 28/8/08 17:26 - 10881 commenti

Alla fine degli anni '80, un regista visionario come Coppola dedicò un film ad un personaggio altrettanto visionario come Preston Tucker il quale sognava di rivoluzionare il trasporto su ruote ma fu fermato dagli interessi economici delle grandi case automobilistiche. Film dalle grandi ambizioni, Tucker è stato realizzato con grandi mezzi che si vedono nell'ottima ricostruzione ambientale e nella passione messa dal regista nella narrazione. Pur imperfetto (la sceneggiatura non è impeccabile) costituisce uno spettacolo molto godibile.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 10/12/15 0:12 - 6927 commenti

Raccontare un pezzo della vita di Tucker è un modo attraverso il quale Coppola non attacca solo il sistema industriale-economico americano ma anche quello hollywoodiano. E' logico fare il tifo per questo sognatore un po' guascone e dal cuore puro. La confezione è smagliante: ottima la ricostruzione d'epoca con belle scenografie e splendida la scintillante fotografia tirata a lucido di Storaro. Eccellente la prova di Jeff Bridges che è in forma strepitosa, ma anche il resto del cast fa la sua parte. Uno dei tanti bei film di un regista non sempre apprezzato fino in fondo e come merita.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 3/4/14 14:57 - 7922 commenti

Negli anni del secondo dopoguerra, l'ingegnere/imprenditore Tucker progetta un modello di vettura all'avanguardia, ma le grosse aziende automobilistiche cercano in ogni modo di mettere i bastoni fra le ruote delle sue splendide Torpedo... Omaggio ad un uomo geniale che persegue tenacemente i propri sogni, perdendo ma con l'onore delle armi, da parte di un regista similmente poco incline ai compromessi: un film ottimistico nonostante l'epilogo, pervaso di una corrente di energia, scintillante di cromature, interpretato da un cast in parte. Non perfetto, ma vitale e appassionato.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 26/8/08 16:06 - 3551 commenti

Tucker fu un vero self-made man che nel dopoguerra riuscì a inventare una macchina molto più avanzata di quelle prodotte da Ford, Chrysler e GM. Riuscì però a fabbricarne solo 50 prima di venir sopraffatto da debiti e cavilli legali. Ma 46 di quelle 50 girano ancora oggi. Racconto pieno di slancio e calore narrativo (grazie anche a Tavoularis sceneggiatore e Storaro alla fotografia), metafora delle lotte che anche i registi devono affrontare contro le major dominanti. Bridges offre una bella prova nel ruolo dell'indomabile sognatore.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Stubby 4/11/08 11:34 - 1147 commenti

Lo vidi al cinema alla tenera età di 16 anni e lo trovai piuttosto noiosetto, anche se di ottima fattura. Rivedendolo oggi a mente più lucida si può notare la fedele ricostruzione ambientale e temporale di Coppola; comunque "Tucker un uomo e il suo sogno" secondo me è uno di quei film che per goderseli davvero vanno visti quando si è veramente in "forma".
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Saintgifts 26/1/15 10:02 - 4099 commenti

Le due facce dell'America: quella dei Tucker, uomini che hanno contribuito a fare il Paese e quella dei capitalisti, finanzieri, affaristi e politici, coloro cioè che la torta l'hanno già spartita e non lasciano a nessuno nemmeno le briciole. Due facce della stessa medaglia, come si suol dire; una ha bisogno dell'altra. Tutto ciò è descritto molto bene nel film, in questo senso quasi didascalico. Ma ci sono anche le auto, vere protagoniste, a dimostrare quanto sia difficile conciliare la grande produzione e il profitto con la qualità.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il perenne sorriso sul viso di Tucker (Bridges), serio solo nei pochi momenti del processo.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Modo 18/2/14 14:23 - 721 commenti

Film delicato e appassionante nonostante la lentezza - a volte - del racconto. Ne rimasi subito affascinato, e ancora oggi ha una sua magia intrinseca. Ambienti ricostruiti ad hoc e ottima interpretazione di Jeff Bridges e in generale di tutti gli attori. Da scoprire e vedere.
I gusti di Modo (Commedia - Drammatico - Fantascienza)