Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BLOOD TRAILS

All'interno del forum, per questo film:
Blood trails
Titolo originale:Blood Trails
Dati:Anno: 2006Genere: horror (colore)
Regia:Robert Krause
Cast:Rebecca R. Palmer, Ben Price, Tom Frederic, J.J. Straub, Kurt Rauscher, Johann Daiminger, Christian Heiner Wolf, Maximilian Boxrucker
Visite:586
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/8/08 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Undying, Schramm
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 29/9/08 0:46 - 3875 commenti

Anna (Rebecca Palmer) impone al fidanzato Michael (Tom Frederic) un viaggio in mountain bike lungo un sentiero boschivo che attraversa un passo chiuso al pubblico. La ragazza, però, si sente in colpa, perché ha ceduto, qualche giorno prima, alle avances di Chris (Ben Price) un brutale poliziotto, finendo tra le sue braccia. Ora, nella solitudine delle montagne, il maniaco è sulle loro tracce, e si scatena contro chiunque si ponga sui "sentieri insanguinati". Notevole thriller che lascia col fiato sospeso per tutta la durata, grazie all'ottima scenografia naturale e alle inattese trovate.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: l'omicidio dei taglialegna; la fuga di Anna sul camion; l'inseguimento in mountain bike...
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Schramm 13/4/09 14:45 - 2368 commenti

Bike-stalking montanaro: la dissolvenza incrociata è di per sé di quelle che si impongono per originalità: se a ciò si mescola un'eleganza formale stilistica e tecnica da stretta di mano, l'ossidoriduzione conseguente è quella di un savage-thriller che inchioda più per virtuosismi e preziosismi che per ottima gestione dei meccanismi della tensione, che scattano assai a singhiozzo. Fastidia il finale tirato a mò di chewing-gum, come scemotti sono i 5 secondi finali, ma dalla Dimension Extreme -propinatrice di scarti di magazzino straight to- non ci si aspetta tanta raffinatezza. Avercene.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Daniela 13/3/09 17:09 - 8317 commenti

Slasherino tedesco senza particolare lode ma anche senza infamia, poco originale ma girato discretamente, a parte qualche vezzo inutile (come le numerose inquadrature sgembe). Punto debole sono i personaggi stereotipati, in particolare quello del maniaco ubiquo che dispensa perle di saggezza. Nella norma, secondo le convenzioni del genere, la bischeraggine delle varie vittime e la dose di sangue. Non male invece l'interpretazione della Palmer e soprattutto l'epilogo, sorprendentemente misurato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'impennata della bici ed i suoi effetti, forse l'unico tocco originale del film.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)