Cerca per genere
Attori/registi più presenti

OMEGA DOOM

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/8/08 DAL BENEMERITO FLAZICH

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Flazich, Kekkomereq
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Rambo90
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Zardoz35


ORDINA COMMENTI PER:

Flazich 16/8/08 8:03 - 658 commenti

In un lontano futuro l'uomo sarà costretto a vivere nascosto dalle stesse macchine che ha creato. Macchine che incominceranno a distruggersi fra di loro per il dominio totale. Omega Doom è un cyborg che vaga di villaggio in villaggio apparentemente senza meta. Modesta pellicola di Pyun ambientata in un'unica location che sembra un parco giochi abbandonato. l'interpretazione di Rutger Hauer è quasi da dimenticare.
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Rambo90 27/7/19 15:04 - 5782 commenti

Fantascienza da quattro soldi, con l'estetica poveristica di Pyun. Ambientazione degradata e spoglia, azione ridotta al minimo e girata male per una sceneggiatura che avrebbe anche alte pretese ma che è penalizzata da una regia sciatta e dall'incedere noioso. Hauer ci mette la personalità, mentre il resto del cast è dimenticabile. Pyun riesce leggermente meglio quando si mantiene sull'action normale.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Kekkomereq 16/2/12 19:57 - 359 commenti

Pyun fa il salto di qualità, passando dalla mediocre serie di Nemesis ad un film con protagonista il grande Rutger Hauer. Probabilmente tutti i soldi son stati spesi per ingaggiare Hauer, perché le location sono spoglie e le musiche e gli effetti niente di particolare. I combattimenti sono pochissimi, incomprensibili e girati con i piedi. Per una volta però la storia (che presenta pochi elementi cyberpunk) è ottima, anche se viene affossata dai brutti dialoghi.
I gusti di Kekkomereq (Azione - Horror - Thriller)

Zardoz35 11/12/16 1:06 - 231 commenti

Uno dei peggiori film di Pyun, che si è spesso cimentato nel genere con alterni risultati. Non basta certamente il grande Rutger Hauer, qui davvero lontano parente di se stesso, a tenere in piedi una pellicola lenta e noiosa. Trama inesistente, degna del fin troppo abusato genere post apocalittico. L'azione in pratica è inesistente, il protagonista si imbatte in una strana location fatta di rovine dove si fronteggiano diverse generazioni di robot e lì rimane. La testa parlante regala umorismo da quattro soldi. Evitabile.
I gusti di Zardoz35 (Fantascienza - Horror - Thriller)