Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CASTAWAY, LA RAGAZZA VENERDì

All'interno del forum, per questo film:
Castaway, la ragazza Venerdì
Titolo originale:Castaway
Dati:Anno: 1987Genere: drammatico (colore)
Regia:Nicolas Roeg
Cast:Oliver Reed, Amanda Donohoe, Georgina Hale, Frances Barber, Tony Rickards, Todd Rippon, John Sessions, Virginia Hey, Sorel Johnson
Visite:422
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/7/08 DAL BENEMERITO FLAZICH

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Daniela
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Flazich


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 6/12/09 12:01 - 7925 commenti

Un ex insegnante decide di passare un anno su una isola tropicale disabitata, con lo scopo di descrivere la sua esperienza in un libro. Attraverso una inserzione, non fatica a trovare una compagna attraente e disponibile, ma una volta sull'isola il paradiso si rivela insidioso (fame, malattie, avversità atmosferiche) e la vita a due molto problematica. Dramma sardonico che trova i suoi punti di forza nell'inconsueta ambientazione e nelle interpretazioni convincenti del ruvido Reed e dell'indisponente Donohoe, quasi sempre nuda. Originale, da vedere, magari in coppia con la propria metà
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Flazich 26/7/08 19:42 - 658 commenti

Film tratto dal romanzo di Lucy Irvine "Via dal mondo". Una coppia decide di vivere su un'isola deserta per un anno senza altre persone. La pellicola sviscera, analizza, scopre le difficoltà della comunicazione delle coppie moderne sradicandole dal consueto ambito familiare. Il film è a tratti duro e fa molto riflettere. Ottima l'interpretazione di Oliver Reed. Il finale è pessimista perché i due trovano un equilibro dialettico solo quando nella loro vita "appaiono" altre persone".
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)