Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• LA PAURA NUMERO UNO

All'interno del forum, per questo film:
• La paura numero uno
Dati:Anno: 1964Genere: teatro (bianco e nero)
Regia:Guglielmo Morandi
Cast:Eduardo De Filippo, Luisa Conte, Maria Teresa Lauri, Carla Comaschi, Carlo Giuffrè, Luisa Conforto, Glauco Onorato, Orazio Orlando, Maria D'Ayala, Lida Ferro, Nico Da Zara, Pietro Carloni, Filippo De Pasquale (Pasquale De Filippo), Lando Buzzanca, Carlo Pennetti, Anna Walter
Note:Trasmesso in differita dal Centro di produzione RAI di Roma il 18 marzo 1964 su Rai 2. collaborazione televisiva. Regia teatrale di Eduardo De Filippo.
Visite:508
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/7/08 DAL BENEMERITO GUGLY POI DAVINOTTATO IL GIORNO 4/2/12


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Gugly 25/7/08 18:49 - 974 commenti

La guerra fredda suggerisce ad Eduardo una storia a due teste apparentemente grottesca profondamente pessimista soprattutto nei confronti degli adulti che dovrebbero fare da guida ai giovani e invece li soffocano con il loro egoismo... apologo amaro nel quale il drammaturgo si contorna di (allora) nuove leve quali Carlo Giuffrè, Glauco Onorato e un giovane Lando Buzzanca.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Rambo90 27/2/15 16:55 - 5874 commenti

Commedia di Eduardo tra le più "pesanti". La paura di una nuova guerra dà vita anche a siparietti comici (soprattutto nei primi due atti), ma poi sfocia in forme di racconto più amare e, a tratti, francamente noiose. Non si discute però l'originalità del testo, per molti aspetti accattivante, né la bravura del cast, in cui spiccano Giuffrè, Orlando, la Ferro e un sempreverde Eduardo.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Rigoletto 10/7/15 20:24 - 1403 commenti

Gli eventi bellici hanno lasciato una traccia profonda in Matteo e la paura che possano riprendere da un momento all'altro lo ossessiona. Commedia che parte con un piccolo inganno che effetivamente produce un cambiamento, ma poi si trascina a fatica (rasentando la noia). A Eduardo, solitamente abilissimo nel giostrare tutto da solo, manca qui un partner capace di ravvivare la scena. I bravi Orlando e Giuffrè e l'ottima Conte, pur con tutta la loro bravura, non riescono a far fronte anche a questo.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)