Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ABBASSO LA MISERIA

All'interno del forum, per questo film:
Abbasso la miseria
Dati:Anno: 1945Genere: commedia (bianco e nero)
Regia:Gennaro Righelli
Cast:Anna Magnani, Nino Besozzi, Virgilio Riento, Marisa Vernati, Vito Chiari, Sandro Ruffini, Lauro Gazzolo, Aldo Silvani, Vittorio Mottini
Note:Aka "Abbasso la miseria!". "Abbasso la ricchezza" è il film diretto l'anno successivo dallo stesso regista.
Visite:485
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/7/08 DAL BENEMERITO MAINENG

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Maineng
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Pigro, Mco
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    B. Legnani


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 23/12/11 1:07 - 4490 commenti

Modestissima operina (*½) del 1945. La miscela di commedia, di dramma e di musica non funziona, perché la commedia non fa sorridere, il dramma non tocca e le pause canterine funzionano meno di quelle dei musicarelli. Resta solo la grande Anna Magnani, perché le altre interpretazioni, ad eccezione di qualche occasionale guizzo di Riento, non dicono granché.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Pigro 23/6/11 7:43 - 7378 commenti

L'arte d'arrangiarsi è il tema di una pellicola realizzata sul finir della guerra, al confine tra cinema d'evasione e necessità di descrivere la realtà: è comunque questa a sfondare prepotentemente sullo schermo, con le immagini di Napoli bombardata, del condominio popolare, dell'orfano raccattato da chi fa borsa nera. Non siamo ancora al neorealismo, nonostante un'intenzione suggestiva: prevale semmai l'atmosfera da commedia, con sketch (pure canori) e un pittoresco mélange dialettale che vuole riunire l'Italia nel suo grido contro la miseria.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Mco 30/8/18 16:36 - 2099 commenti

Anna Magnani e la miseria, la voglia di essere chi non si può, ma con l'amore da mettere al primo posto. Quell'amore che è riposto nel ragazzino, cresciuto come se fosse suo, lasciato andare con il cuore a pezzi. Interpretazioni di rilievo per una pellicola che fa riflettere su come il mondo cambi per essere, alla fin fine, sempre uguale. Regionalismi fortemente presenti, specchio di un'Italia diversificata e combattiva. Buona la regia di Righelli.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le avventure tragicomiche del cagnolino.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Maineng 20/7/08 16:47 - 100 commenti

Anna Magnani in formissima nella parte di casalinga, moglie dell'autista Nino Besozzi, che cerca di imitare i vicini economicamente più fortunati. Cast praticamente tutto riconfermato con l'aggiunta di De Sica l'anno dopo per Abbasso la ricchezza. C'è tutta l'Italia rappresentata dai protagonisti: Napoli, Roma, Milano. L'ambientazione post bellica è ben resa in modo anche ironico. La Magnani davvero versatile nei suoi passaggi dall'aggressivo al sentimentale, dal serioso all'esuberante, si esibisce con pezzi a lei congeniali. Riento spassoso!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il marito arriva a casa col piccolo Nello. La Magnani: "Tu al posto de portarmi qualcosa da magnà me porti qualcuno che magna!".
I gusti di Maineng (Documentario - Drammatico - Thriller)