Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BRIVIDO DI SANGUE

All'interno del forum, per questo film:
Brivido di sangue
Titolo originale:The Wisdom of Crocodiles
Dati:Anno: 1998Genere: horror (colore)
Regia:Po Chih-Leong
Cast:Jude Law, Timothy Spall, Elina Lowensohn, Jack Davenport, Colin Salmon, Hitler Wong, Kerry Fox , Stuart Bowman, C.J. December, Anastasia Hille
Visite:560
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/7/08 DAL BENEMERITO MASCHERATO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Mascherato 20/7/08 1:34 - 583 commenti

Si tratta di un film del 1998, diretto da un tale Po Chih-Leong che successivamente ha firmato dimenticabili Tv movie. Brivido di sangue ha un eleganza impensabile per chi abbia visto (ed io, gulp! sono tra questi) almeno Ritorno al lago maledetto (uscito in home video) ed una trama avvolgente che ha l'unica pecca di perdersi un po' negli ultimi venti minuti decisamente poco avvincenti.
I gusti di Mascherato (Fantascienza - Horror - Thriller)

Capannelle 15/11/10 12:33 - 3575 commenti

Una volta le storie vampiresco-sentimentali potevano assumere contorni pi¨ sfumati e rifuggire la marcata spettacolarizzazione che le caratterizza oggi. Un discreto esempio viene da questo Po Chih-Leong che, pur concedendosi qualche pausa e qualche cerchio non adeguatamente chiuso, Ŕ bravo a comporre un'atmosfera rarefatta e a sfruttare un Jude Law e la Lowensohn in palla.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Myvincent 28/5/11 11:46 - 2312 commenti

Tutto s'incentra attorno al magnetismo e alla bravura di un giovanissimo Jude Law che dimostra carisma e talento nel ruolo di moderno vampiro del XX secolo. La regia fa altrettanto, catturando l'attenzione dello spettatore ed affascinandolo senza tregua. Finale frettoloso e un po' scontato, ma del resto in qualunque storia di succhia-sangue i perimetri di narrazione sono sempre limitati...
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Buiomega71 14/2/11 16:03 - 2034 commenti

Struggente e realistica versione sul mito del vampiro, originale e sofferta, a metÓ tra la solitudine di Martin e la maledizione secolare di The hunger. Si vede che dietro c'Ŕ un regista orientale (la cultura orientale pervade tutto il film), in una Londra fatta di grigiore, fabbriche, sabbie mobili e solitudine. Niente canini, niente croci, ma solo sete d'amore e di sangue, per sconfiggere una solitudine che dura nei secoli. Forse il miglior "vampire movie" degli ultimi anni, ingiustamente passato inosservato. Doloroso ma necessario.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I contorcimenti di Law stile rettile; il primo omicido "vampirico", realistico e agghiacciante.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Stefania 10/1/09 19:44 - 1600 commenti

Poco conosciuto, eppure Ŕ un'elaborazione moderna del mito del vampiro molto interessante, molto pi¨ interessante, per intenderci, del gelido e verboso The Addiction. Il titolo originale, bellissimo, allude alla strategia del pi¨ implacabile dei predatori. Il protagonista, Steven, Ŕ un vampiro-predatore che si nutre dell'amore delle sue vittime e, infine, della loro vita. Ma la resa dei conti sarÓ terribile... Da vedere!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'interpretazione di Jude Law, misuratissimo in un ruolo "estremo".
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)