Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE CASTAGNE SONO BUONE

All'interno del forum, per questo film:
Le castagne sono buone
Dati:Anno: 1970Genere: commedia (colore)
Regia:Pietro Germi
Cast:Gianni Morandi, Stefania Casini, Nicoletta Machiavelli, Amedeo Trilli, Giuseppe Rinaldi, Franco Fabrizi, Pino Ferrara, Steffen Zacharias, Milla Sannoner, Emilio Bonucci, Fortunato Cecilia, Anna Maria De Mattia, Patricia Allison
Note:Il film segnò l'esordio di Stefania Casini sul grande schermo.
Visite:1159
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/7/08 DAL BENEMERITO RENATO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Fauno
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Renato, Daidae
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Homesick, Manfrin
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Stefania


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 1/1/10 9:54 - 5737 commenti

Persa la capacità (o la voglia) di graffiare, Germi reagisce alla propaganda post-sessantottina con un’esaltazione dei valori tradizionali controcorrente e semplicistica: perbenismo, famiglia multigenerazionale, messa della domenica e rifiuto delle avanguardie artistiche sono sàrcina di una commedia frivola come un musicarello cui ben si addice Morandi, fedele alla sua immagine pubblica di “bravo ragazzo” in ultimo restituitagli da una Casini immacolata e trillante e dal “cattivo esempio” dell’eccentrica Machiavelli. Tra i non accreditati, Reder e Gino Milli. Dottrinale.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Renato 3/7/08 14:20 - 1495 commenti

Penultimo film di Pietro Germi, quasi unanimemente considerato opera minore e malriuscita. Nonostante la storia sia fortemente schematica (ed assai poco probabile), a mio avviso la capacità di raccontare di Germi emerge comunque, al di sopra di tutto. Forse ci sarebbe stato bisogno di un attore diverso, al posto del baffuto Gianni Morandi...
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Daidae 2/11/11 21:43 - 2545 commenti

Film che ha i suoi punti di forza: a iniziare da una giovane, bella e con la voce squillante Stefania Casini per continuare con un Morandi abbastanza ispirato. Niente di eccezionale, un film che sembra punti molto su paesaggi e sentimenti. Si può vedere.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Fauno 15/8/11 21:36 - 1775 commenti

Un inno a quella semplicità e bontà d'animo ormai perdute dalla notte dei tempi; ed è bello vedere due persone così diverse che lasciano trasparire tutta la loro voglia di amarsi, con le attenzioni reciproche e anche con qualche inevitabile contrasto. Il merito maggiore di Germi è quello di aver lasciato i baffi a Morandi, altrimenti il tutto sarebbe apparso troppo mieloso, mentre la Casini ispira una tenerezza fuori dal comune per la pettinatura angelica e per la prorompente carica ormonale. Altra particolarità... per certi versi è sudista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La nasofobia, "Scusi, è mezzofondista? " "No, so' mezzo rincoglionito", "Ho voglia di diventare trisnonna... ".
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Stefania 5/5/12 21:05 - 1600 commenti

Menomale che, almeno, ci viene risparmiato il ravvedimento in extremis della "forever bad girl" Nicoletta Machiavelli, altrimenti sarebbe stata una parabola evangelica, mica un film! Comunque, narrativamente è ben costruito, efficace l'espediente delle due candid camera (quella di Milano e quella del paesello), che segnano rispettivamente l'allontanamento e il ricongiungimento Morandi-Casini. Certo, sentimentalismo a iosa e cinismo di maniera... ma il peggio è la Casini, Pollyanna cresciutella, che finisce ogni frase con punti esclamativi o risatine. Morandi, invece, convince. Buonista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La banda di amici, parenti e conoscenti -impiccioni e canterini- che popola il natio borgo selvaggio della Casini. .
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Manfrin   4/4/11 12:04 - 295 commenti

Commediola che inizia benino e che sembra affrontare temi dell'attualità primi anni 70 (contestazione giovanile, il problema droga ecc.) ma che piano piano scivola troppo sul sentimentale e Morandi, affiancato peraltro da una frizzante Casini, somiglia sempre più al ragazzo dei musicarelli con l'aggiunta dei soli barba e baffi.
I gusti di Manfrin (Giallo - Poliziesco - Thriller)