Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GLI AMMUTINATI DEL BOUNTY

All'interno del forum, per questo film:
® Gli ammutinati del Bounty
Titolo originale:Mutiny on the Bounty
Dati:Anno: 1962Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Lewis Milestone
Cast:Trevor Howard, Marlon Brando, Hugh Griffith, Richard Harris, Richard Haydn, Teripia Tarita
Visite:439
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/6/08 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Il Gobbo 25/6/08 15:15 - 3011 commenti

Copione visitatissimo (e film replicatissimo in tv), qui reso con un bello sforzo produttivo ma anche con una certa, tediosa magniloquenza, che unita al peso dei decenni lo rende piuttosto barboso. Brando invade l'inquadratura e vi si insedia con le più gigionesche intenzioni, finendo per caricarsi sulle larghe spallone tutti o quasi i pregi e i difetti. Se non ci si ammutina prima, una visione canonica.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Pigro 11/3/09 9:42 - 7655 commenti

A bordo di una nave del 700 scoppia l'ammutinamento contro un capitano dispotico: i marinai fanno così rotta verso le delizie delle isole tropicali. Filmone sontuoso (ed estenuante), costruito attorno all'appariscente Marlon Brando, ha tutti i crismi del grande film senza averne il pathos. In particolare, la tensione si squaglia nelle parti sull'isola, con una imbarazzante perdita di ritmo e di senso, pensando che per reggere basti vedere qualche bella ragazza in mezzo alle palme. Piuttosto noioso.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 30/11/12 8:21 - 4458 commenti

Pellicola invecchiata piuttosto male, che ha come principale punto debole una fumettosa e troppo lunga parte centrale sull'isola, che oltre ad annoiare, finisce solo per appesantire il tutto (si spera che salpino, ma bisogna aspettare parecchio). Per fortuna, quando sul veliero entrano in gioco, il comandante psicopatico (così carogna, che sfiora la macchietta) e Brando (il suo secondo dai modi gentili, quasi femminei), il tutto si rianima, dando almeno un perchè al film, che altrimenti risulterebbe solo un polpettone ormai ultradatato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La borraccia sul pennone (chi la vuole deve arrampicarsi); Schiacciato dal barile; Il giro di chiglia (punizione equivalente alla pena di morte).
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 23/6/08 23:17 - 7317 commenti

Il secondo film sul Bounty (ispirato a fatti realmente accaduti) è un kolossal vecchi tempi con tutti i pregi ed i difetti del caso: lunghezza "oceanica" (più di 3 ore) che porta inevitabilmente a spezzare eccessivamente la tensione emotiva nonostante qualche momento molto coinvolgente ed alcune parti piuttosto riuscite, grande spiegamento di mezzi, bel cast di attori e, ovviamente, parecchie ingenuità e facilonerie tipiche di questi film. A segno le stilettate ironiche. In ogni caso un prodotto godibile. Tuttavia meglio la prima versione.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Redeyes 12/7/08 10:11 - 2120 commenti

Al di là dell'oceanica durata, del colossale esborso economico, il film è Brando. La pellicola in sè e per sè non cattura mai, non avvince, sembra graffiare appena e, a mio giudizio, non vale poi granchè. Poi, però, c'è Marlon che domina, che lancia sguardi e mossettine ed allora arrivi alla fine non soddisfatto, ma inspiegabilmente ci sei riuscito. Film banalotto che si sorregge unicamente sul suo attore di punta.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Rigoletto 14/10/18 20:40 - 1478 commenti

La storia (alquanto romanzata) di un celebre ammutinamento portato sul grande schermo da Milestone con un senso delle proporzioni un po' sballato e abissale nella durata. Sfarzoso ma vuoto, si sarebbe potuto ampiamente depurare delle parti a terra per concentrarsi sulla vita a bordo (la parte migliore). Ovviamente il trio Howard-Brando-Harris è quello che fa veleggiare la pellicola in maniera accettabile, ma resta pur sempre impossibilitato a navigare fra i marosi di un'opera ridondante ma squilibrata. Tra i tanti bravi caratteristi si segnalano Noel Purcell e Hugh Griffith.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)