Cerca per genere
Attori/registi più presenti

VIA DALL'INCUBO

All'interno del forum, per questo film:
Via dall'incubo
Titolo originale:Enough
Dati:Anno: 2002Genere: drammatico (colore)
Regia:Michael Apted
Cast:Jennifer Lopez, Bill Campbell, Tessa Allen, Juliette Lewis, Noah Wyle, Fred Ward, Janet Carroll, Bill Cobbs
Visite:563
Il film ricorda:A letto con il nemico (a Ruber)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/6/08 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 14/6/08 7:17 - 10962 commenti

Via dall'incubo fa parte di quel gruppo di film che lanciarono la carriera cinematografica di Jennifer Lopez ed è decisamente uno dei meno riusciti. La storia è quella della riscossa di una donna maltrattata dal marito, ma se non è originale lo spunto lo è ancora meno lo svolgimento che avviene all'insegna della totale prevedibilità (come del resto il finale). La Lopez è decisamente affascinante ma da qui a considerarla un'attrice ce ne corre !!
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Mascherato 14/7/08 12:38 - 583 commenti

Per favore, qualcuno apra una sottoscrizione a favore di Michael Apted. Avrà sicuramente bisogno di soldi perché altrimenti non avrebbe messo la sua indubbia professionalità (il film è girato bene) al servizio di un brutto copione che, per di più, ricalca il già dimenticabile A letto con il nemico. La Lopez aveva ben cominciato al cinema, ma, da quando ha sfornato il marchio J.Lo (musica, profumi, abbigliamento e chi più ne ha più ne metta), sul grande schermo è diventata una iattura più devastante di Madonna.
I gusti di Mascherato (Fantascienza - Horror - Thriller)

Ciavazzaro 12/6/08 12:15 - 4723 commenti

Piatto thriller nel quale Jennifer Lopez è la moglie di un marito violento, molto potente che vuole rubarle la figlia. La trama è banale e risaputa e la disperata fuga della Lopez per impedire che il padre prenda la custodia della bambina, più che mettere ansia mette noia. Piatta anche la confezione, inutile.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Magnetti 10/6/09 11:18 - 1103 commenti

Inizio che ha tutte le caratteristiche della solita commedia romantica. Poi l'unico spunto interessante del film: la rivelazione del vero carattere del marito. Un bastardo da competizione con la sua teoria della superiorità dell'uomo sulla donna. Il mio interesse è finito qui, perchè il resto è prevedibile e poco originale. Stupisce che alla regia ci sia il Micheal Apted di film di ben altra caratura. Ricorda molto A letto con il nemico, ma li la protagonista femminile almeno era decente (Julia Roberts).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'amante che chiamail marito "Ciao pasticcino"... ma a rispondere è la moglie "non sono il pasticcino, sono la panettiera".
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Rambo90 23/7/19 22:57 - 5896 commenti

Thriller modesto, che offre una prima parte già vista (e che ricorda uno dei primi film con la Roberts) con la protagonista in fuga dal marito violento per poi diventare, nella seconda, un inaspettato (e troppo serioso) inno alla giustizia fai da te. Il tutto almeno è confezionato con professionalità, perché Apted è comunque un buon regista e la Lopez si cala nella parte con sufficiente impegno. Senza infamia e senza lode.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nando 15/3/13 16:33 - 3323 commenti

Narrazione prevedibile con marito psicopatico e tiranno e moglie impaurita pronta comunque alla reazione. Tutto sembra già visto, con situazioni scontate che culminano in un finale che appare alquanto inverosimile. Figure di contorno impalpabili, mentre i due protagonisti almeno si sforzano a risultare credibili (con conseguenze non sempre accettabili).
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Belfagor 17/4/10 14:41 - 2597 commenti

Qué hiciste, Jennifer? Un thriller senza originalità (per eventuali referenze, andare a letto con il nemico, please) in cui paradossalmente l'unico personaggio interessante è il violento marito Jekyll-Hyde. La trama è risaputa e peraltro affrontata con poca professionalità. La Lopez realizza una delle sue peggiori interpretazioni. Meglio lasciar perdere.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Ultimo 30/9/19 21:09 - 1249 commenti

Thriller senza infamia e senza lode che si inserisce nella non memorabile carriera cinematografica di Jennifer Lopez. L'attrice si impegna e riesce a interpretare discretamente la parte della moglie e madre costretta a fuggire dal marito violento; a non convincere appieno sono lo svolgimento e la confezione generale, troppo simile a un prodotto del piccolo schermo.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Anthonyvm 25/3/19 21:46 - 1045 commenti

Filmetto semplicistico con marito violento e moglie in fuga con la figlia. Le premesse per un intenso dramma ci sono, seppur risapute, ma lo svolgimento da thriller adrenalinico, fra inseguimenti d'auto, pedinamenti, cambi di identità, fughe, toglie ogni briciolo di credibilità alla storia. La Lopez è una buona eroina d'azione, anche se stona in un contesto delicato come questo, banalizzando temi che meriterebbero maggior cura. A ogni modo, se preso come un film di mero intrattenimento, va detto che almeno non annoia. Sciocco, ma c'è di peggio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Lopez tenta una fuga notturna, ma il marito si sveglia; Noah Wyle nei panni del viscido complice del marito; Il finale con botte da orbi.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

Parsifal68 17/3/16 11:35 - 607 commenti

Il riscatto di una donna vessata dalle continue violenze del marito è il plot di questo filmetto che tenta di consolidare come attrice la Lopez, la quale fornirà sì buone prove ma non in questo caso, anche a causa di una debole sceneggiatura e di situazioni abbastanza inverosimili. Salverei solo le scene di lei che si allena, sensuale come non mai, ma è poca cosa...
I gusti di Parsifal68 (Comico - Commedia - Drammatico)

Medicinema 19/6/18 0:09 - 80 commenti

Il sempre attuale tema dello stalking e della violenza sulle donne, esplorato su pellicola in lungo e in largo, viene qui affidato a una attrice notoriamente non eccelsa come la Lopez. Se la sua singola prova è però onesta, è l'intero film a scorrere via privo di particolari guizzi, prevedibile all'inizio, più inverosimile nella seconda parte, quasi ad assecondare il divismo della protagonista. Carina ma insopportabilmente giudiziosa la bimba. Ben venga comunque il messaggio di ribellione, soprattutto in quest'epoca storica.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Uomini e donne hanno bisogni diversi".
I gusti di Medicinema (Documentario - Erotico - Musicale)