Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• DARKMAN 3 - DARKMAN MORIRAI!

All'interno del forum, per questo film:
• Darkman 3 - Darkman morirai!
Titolo originale:Darkman III: Die Darkman Die
Dati:Anno: 1996Genere: fantastico (colore)
Regia:Bradford May
Cast:Jeff Fahey, Arnold Vosloo, Darlanne Fluegel, Roxann Dawson, Nigel Bennett, Alicia Panetta, Ronn Sarosiak, Peter Graham
Visite:367
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/9/08 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 12/4/10 22:12 - 3875 commenti

Un gangster ricatta Peyton Westlake al fine di entrare in possesso delle significative scoperte dello scienziato. Parallelamente una dottoressa esegue esperimenti di trasfusione con il sangue del "super-eroe". Inutile sequel di stampo televisivo che nulla aggiunge ad un film di per sè già completo. In rilievo le valide interpretazioni (e relativi contrasti) dei due protagonisti principali. Effetti speciali ed atmosfera, in genere, fedeli alla linea della fumettistica serie.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Cotola 25/5/09 0:50 - 7168 commenti

Secondo sequel del bel film di Raimi, non del tutto malvagio ma certamente per nulla all’altezza del prototipo. La confezione è sufficientemente professionale, le scene d’azione sono passabili, ma alla fine a latitare è il coinvolgimento che resta a livelli piuttosto bassi. Considerato che è un seguito le cose avrebbero potuto essere ben peggiori.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Herrkinski 15/9/08 19:10 - 4588 commenti

Secondo e (per ora) ultimo sequel del fortunato Darkman di Raimi. Come già intuibile in Darkman II, il regista Bradford May ha una lunga carriera nelle serie TV, non ha un gran senso cinematografico, non ha le idee fantasiose dietro la mdp di Raimi. E si vede. Se poi aggiungiamo una sceneggiatura da fumettone di serie-B e un budget decente ma comunque ristretto, la frittata è fatta. Questo 3° capitolo è però leggermente più interessante del secondo e oltre a Vosloo stavolta annovera Fahey come villain di turno, sempre meritevole.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)