Cerca per genere
Attori/registi più presenti

KEANE

All'interno del forum, per questo film:
Keane
Titolo originale:Keane
Dati:Anno: 2004Genere: drammatico (colore)
Regia:Lodge Kerrigan
Cast:Damian Lewis, Abigail Breslin, Amy Ryan, Liza Colˇn-Zayas, John Tormey, Brenda Denmark, Ed Wheeler, Christopher Evan Welch, Yvette Mercedes, Chris Bauer
Visite:297
Il film ricorda:Clean, shaven (a Socrate)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/6/08 DAL BENEMERITO SCHRAMM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Mickes2
  • Davvero notevole! a detta di:
    Schramm


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 6/6/08 3:08 - 2348 commenti

Dopo l'impressionante e durissimo Clean, Shaven Kerrigan ci riprova. Stesse ossessioni per una paternitÓ mancata differita trasognata, stesso protagonista disadattato e parecchio de fora -lÓ uno schizofrenico turbato da iperacufeni, qua una vittima della paramnesia-, ma niente atmosfere marmoree e al contempo rarefatte sospese e allucinate, e niente discesa nell'imo del protagonista tirandoci dentro per i capelli. Stavolta la camera Ŕ in spalla, il lavoro sovradeterminato sui suoni che caratterizzava Clean shaven diventa qui addirittura assenza di colonna sonora, lo sguardo Ŕ pi¨ asettico, distaccato, quasi entomologico (si sente in tal senso la mano di Soderbergh) e pur essendo il tutto di indubbio interesse e indiscutibile forza, non tocca vertici nÚ abissi capaci di scuotere e commuovere davvero.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Mickes2 17/10/11 20:35 - 1551 commenti

Il pedinamento ossessivo di Kerrigan nei confronti di Keane assomiglia molto a quello dei Dardenne di Rosetta. L'umanitÓ che riesce ad imprimere al suo personaggio - un padre con addosso un dolore insopportabile - Ŕ splendida. Riesce a coglierne l'essenza, tutta l'umanitÓ, la frustrazione. Se in Clean, shaven Kerrigan si occupa di farci entrare nella psicologia malata del protagonista, attraverso un lavoro maniacale tra suoni e immagini, tralasciando il fattore spazio-tempo, in Keane il fattore tempo acquisisce un ruolo fondamentale. Grandissimo Lodge.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale sospeso e toccante.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)