Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA PUNIZIONE

All'interno del forum, per questo film:
La punizione
Titolo originale:Punishment Park
Dati:Anno: 1971Genere: drammatico (colore)
Regia:Peter Watkins
Cast:Patrick Boland, Kent Foreman, Carmen Argenziano, Luke Johnson, Katherine Quittner, Scott Turner, Stan Armsted, Mary Ellen Kleinhall
Note:Il film non è mai stato distribuito in Italia, ma la versione italiana è stata trasmessa dalla Rai alla fine degli anni 70.
Visite:304
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/5/08 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Pigro
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Cotola, Kanon


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 27/5/08 20:30 - 7339 commenti

Pacifisti americani durante la guerra nel Vietnam sono deportati nel deserto, abbandonati alla sete e ai soldati che li inseguono per ucciderli. La tipica tecnica di Watkins del finto reportage da telegiornale (con immagini mosse, "interviste" ai personaggi, accavallamento di azioni e parole) carica di ansia un film già particolarmente teso e claustrofobico (nonostante gli spazi aperti). La militanza del regista contro ogni forma di potere e di violenza è la vera protagonista e aggiunge pathos alla lucida denuncia.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Cotola 29/6/15 22:44 - 7048 commenti

Watkins precorre ancora una volta i tempi, come già nel precedente War time, e confeziona una sorta di reality show (ante litteram) a base di survavilaggio che globalmente funziona sia come atto d'accusa nei confronti del sistema a stelle e strisce dell'epoca, che come puro intrattenimento. Forse sotto quest'ultima punto di vista lo frena "l'eccessiva" verbosità delle parti girate in tribunale che però sono utili e funzionali alla tesi di fondo. Ma la caccia all'uomo è realizzata con buona perizia e si rivela efficace. Puntare un po' di più su di essa lo avrebbe reso più teso e riuscito.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Kanon 21/5/10 0:00 - 589 commenti

Finto reportage in cui agli hippie sobillatori viene posta una scelta: o il carcere o una lunga fuga nel deserto inseguiti da mastini e poliziotti. Alterna l'azione alle interviste ai vari protagonisti di entrambi gli schieramenti. Non male neanche tutto il teatrino di processo che viene fatto ai ragazzi, prima della loro scelta. Veramente ben fatto e forse, se non lo sapessimo, potrebbe realmente sembrarci un vero documentario.
I gusti di Kanon (Commedia - Fantascienza - Thriller)