Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL MERCANTE DI VENEZIA

All'interno del forum, per questo film:
Il mercante di Venezia
Titolo originale:The Merchant of Venice
Dati:Anno: 2004Genere: commedia (colore)
Regia:Michael Radford
Cast:Al Pacino, Jeremy Irons, Joseph Fiennes, Lynn Collins, Zuleikha Robinson, Kris Marshall, Charlie Cox, Heather Goldenhersh, Mackenzie Crook, John Sessions
Visite:681
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/5/08 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 24/5/08 6:25 - 10962 commenti

Adattamento cinematografico dell'opera di Shakespeare, Il Mercante di Venezia è la storia di Antonio ricco commerciante che chiede un grosso prestito all'ebreo Shylock. Girato nella città lagunare, il film di Michael Radford è stato realizzato con notevule cura per i dettagli (costumi, scenografia) tale da costituire uno spettacolo molto godibile anche per la grande interpetazione di Al Pacino che da al protagonista un tono sofferto ed umiliato e offre una delle sue migliori prove d'attore.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 30/10/09 23:29 - 7048 commenti

Mediocre trasposizione del capolavoro scespiriano i cui risultati sono insoddisfacenti a causa di una sceneggiatura scialba e leccata che non taglia a dovere lo scritto. Certo c’è Pacino che fornisce una bella prova (anche se chi l’ha sentito in originale ha avuto un po’ da ridire) ed anche Irons non è male, ma per il resto anche le prove attoriali non soddisfano appieno. Un capolavoro del genere avrebbe meritato ben altro trattamento.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Tarabas 18/4/09 0:12 - 1621 commenti

Uno Shylock intenso e dolente, quello di Al Pacino, che torna a Shakespeare dopo l'interessante esperimento su Riccardo III. Peccato che il film, per quanto fedele al testo, sia troppo lungo e con molti tempi morti, che spesso persino a teatro vengono tagliati. Il cast di contorno, poi, è meno che mediocre. Regia oleografica di Radford, che cita a man bassa il barocco, veneto e non solo. Le ambiguità del testo, sulle quali si sono interrogati i critici, non vengono affrontate ma solo riprodotte (scelta filologicamente corretta ma forse pavida).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il celebre monologo di Shylock, offerto dal regista a Pacino come pezzo di bravura.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Caesars 20/4/09 10:49 - 2476 commenti

Corretta trasposizione cinematografica della celebre opera di Shakespeare, che trova nell'intensa recitazione di Al Pacino il suo punto di forza. Buono comunque anche il cast di contorno, capitanato da Jeremy Irons, così come bella è la fotografia (aiutata dall'ambientazione veneziana). Forse si poteva fare di più, ma il film risulta complessivamente molto godibile e Radford dirige, correttamente, senza troppi voli pindarici. Merita la visione.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Ciavazzaro 22/4/09 14:43 - 4723 commenti

Ottimo Al Pacino, ma film non indimenticabile. Come già detto Pacino offre'un ottima interpretazione, soprattutto all'interno di film che risulta riuscito grazie a lui. Il resto del cast non è molto in forma (almeno a mio avviso) e il film in definitiva si mantiene sulla sufficienza.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Pinhead80 16/4/17 19:22 - 3489 commenti

Ennesima trasposizione cinematografica della stupenda opera di Shakespeare che qui viene seguita in pratica per filo e per segno. Questo può essere visto come un grande pregio ma in realtà dimostra la scarsa capacità del regista nel donare un tocco di freschezza a un'opera che meritava sicuramente cura nei dettagli ma anche un qualcosa che la rendesse unica. Prova monstre per Al Pacino che conferisce al personaggio di Shylock un'aria triste e rancorosa.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Nando 6/12/10 1:01 - 3323 commenti

L'opera del drammaturgo inglese viene riprodotta in pellicola con un Pacino perfetto incarnatore dell'ingordo mercante ebreo. Un film ridondante di stucchi ed arazzi ma penalizzato, personalmente, dalla lunghezza notevole che ne limita il discreto adattamento. Nonostante ciò il resto del cast è apprezzabile, così come le ambientazioni.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Belfagor 18/10/13 14:48 - 2597 commenti

Già un eccellente Riccardo III, Pacino (ben doppiato da Giannini) dimostra di essere anche un ottimo Shylock: la sua performance è il fulcro attorno al quale ruota una trasposizione altrimenti dimenticabile. Nonostante lo sfarzo dei costumi e l'eterna bellezza di Venezia, la vicenda coinvolge poco, soprattutto a causa di una sceneggiatura piatta e di una regia reticente che non osa sviluppare i conflitti sociali, economici e religiosi presenti nell'opera. Irons è un Antonio un po' svogliato ma comunque magnetico, troppo algida la Collins.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il monologo di Shylock.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Myvincent 1/3/15 11:06 - 2320 commenti

Kolossal ambizioso, mischia la poetica di Shakespeare all'intrigante storia inter-religiosa (sempre attuale) affidandone le sorti a grandi interpreti del calibro di Al Pacino e Jeremy Irons. La ricostruzione scenografica a volte lascia a desiderare, ma l'appeal storico-poetico è irresistibilmente attraente; specie per i messaggi sentimentali che chiudono il tutto positivamente, con un nastro rosso intenso.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Rigoletto 24/10/12 11:14 - 1404 commenti

Rivedendolo l'ho ridimensionato perchè, al di là della buona ricostruzione storica, manca di quella passione necessaria in un'opera di tale portata, riducendo il tutto a un puro esercizio di stile se non fosse per la grandiosa attrazione "Pacino-centrica" esercitata da Al sui comuni mortali. Una prova maiuscola che, già da sola, vale il prezzo del biglietto e capace di coprire tutte le altre magagne del film (inclusa la non brillantissima performance di Irons). Resto del cast così così (troppo algida la Collins). ***

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I due monologhi di Shylock; Il doppiaggio di Shylock/Giannini, nel quale vibra un odio feroce e profondo per Antonio.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Lythops 26/3/12 15:02 - 972 commenti

Trasposizione cinematografica (ma per le riprese direi parateatrale) del capolavoro letterario inglese. Se non fosse per la fotografia, i costumi e la a dir poco eccezionale interpretazione di Al Pacino sarebbe da consigliare agli insonni. L'impressione che si ha è che il regista abbia voluto fare un film prudente, vale a dire senza osare e interpretare discostandosi, anche se rispettosamente, dal testo originale. In questo modo si finisce, più che seguire il film, per "guardare le figure". Annoiante, lode al doppiatore di Al.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Almicione 16/1/13 0:28 - 765 commenti

Dialoghi sofisticati e termini arcaici rendono pesante una narrazione che svela la maggior parte dell'intreccio shakespeariano nella prima metà del film; ciò porta la seconda parte a rivelarsi esageratamente stucchevole a causa delle numerose scene superflue e banali, presenti ad esempio nel vomitevole episodio finale. La biasimevole regia di Radford dirige un cast scadente su cui, tuttavia, campeggia la lodevole performance di Al Pacino, unica nota positiva di un lavoro non soddisfacente.
I gusti di Almicione (Drammatico - Gangster - Thriller)

Smoker85 12/9/10 12:32 - 361 commenti

Pacino e Irons, prevedibilmente, sono i due che funzionano meglio. Shylock ruba sempre la scena quando è presente, la sua "cattiveria" forse non è del tutto ingiustificata di fronte all'ipocrisia e intolleranza dei personaggi della storia. Forse il suo torto è quella mancanza di pietà che la ricca ereditiera cerca di smuovere in lui (travestita davanti al Doge). Buona anche la prova di Fiennes, troppo algida Lynn Collins. Quando in scena vanno i personaggi secondari, il film annoia, in alcuni momenti i dialoghi risultano troppo artificiali.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ovviamente il monologo di Shylock.
I gusti di Smoker85 (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Animalo 8/5/10 17:59 - 31 commenti

Ottimo Al Pacino nella parte di Shylock, ma si soffre per lo sterile Jeremy Irons e la fredda Collins. L'ambientazione è il punto forte del film, è molto realistica e abbastanza fedele ai tempi. Globalmente l'ho trovato abbastanza piatto, poco ben fatto a causa (forse) dei dialoghi più belli da leggere che da sentire nel film.
I gusti di Animalo (Drammatico - Peplum - Thriller)