Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• [1.02] IL COMMISSARIO DE LUCA: CARTA BIANCA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/5/08 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 11/5/08 1:05 - 4325 commenti

Forse lievemente inferiore alla prima puntata, ma in grado di confermare un buon livello in assoluto (magari anche ottimo, in confronto ad altre fiction nostrane). Alessandro Preziosi impersona sagacemente la sua figura, contorno e comprimari se la cavano bene. Regìa in grado di destreggiarsi, cedendo al manierismo solo l'inevitabile. Da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La consegna della lista nera.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Gobbo 12/5/08 16:42 - 3011 commenti

Fiction italica non spregevole, soprattutto da segnalare per una decente cura nella ricostruzione ambientale, e per evitare qualche scivolone tipico delle produzioni nostrane (ad esempio l'implausibilità linguistica). Preziosi si pensava fosse peggio, invece non se la cava male, e (pur non sapendo se sia farina del suo sacco) non possiamo che apprezzare l'omaggio ai limiti del plagio che rende a Pietro Germi e alle sue caratterizzazioni poliziesche, in particolare il commissario Ingravallo di gaddiana memoria.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

G.Godardi 17/5/08 15:32 - 950 commenti

L'azione si svolge sei anni dopo le vicende della prima puntata: ora De Luca è il "poliziotto più famoso d'Italia", per aver salvato il Duce da un attentato. Trasferito a Bologna, si trova sùbito a che fare con un omicidio, ma questa volta avrà carta bianca. La meno incisiva delle quattro puntate, soffre di una certa lentezza. Si riscatta per un paio di buoni momenti e l'ottima ricostruzione (a ridosso della Liberazione). Più che il plot in sè è il contesto che affascina. Tornano i personaggi di Ravello e Fortuna.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'amplesso fortuito in casa, durante il bombardamento.
I gusti di G.Godardi (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Dandi 26/3/17 17:34 - 1419 commenti

La caratterizzazione di Preziosi migliora ulteriormente con la puntata tratta dal romanzo d'esordio del ciclo: il commissario De Luca ossequia il saluto romano come una convenzione sociale qualunque, come il cappello e la cravatta che indossa (e che lo avvicinano anche iconograficamente al commissario Ingravallo portato sugli schermi da Germi), ma finisce col dire "me frego" di chiunque, fascisti compresi, agendo non da eroe, ma sempre per iniziativa individuale. Buono, anche se l'ambientazione avrebbe meritato una confezione più di lusso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La visita alla caserma occupata dai tedeschi.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Manulele81 23/7/08 18:05 - 83 commenti

MIgliore rispetto alla prima puntata, per personaggi, per risvolti, per cura ambientale e messa in secena di un contesto molto preciso e ben raccontato. Preziosi migliora di puntata in puntata e la dose d'ironia non sfocia mai nella macchietta. Perfetto anche il cast di contorno.
I gusti di Manulele81 (Animazione - Musicale - Western)