Cerca per genere
Attori/registi più presenti

X CONTRO IL CENTRO ATOMICO

All'interno del forum, per questo film:
X contro il centro atomico
Titolo originale:X: The Unknown
Dati:Anno: 1956Genere: fantascienza (bianco e nero)
Regia:Leslie Norman
Cast:Dean Jagger, Edward Chapman, Leo McKern, Anthony Newley, Jameson Clark, William Lucas, Peter Hammond, Marianne Brauns, Ian MacNaughton
Note:Aka "X the unknown".
Visite:353
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/4/08 DAL BENEMERITO DIGITAL POI DAVINOTTATO IL GIORNO 17/4/12


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Digital 14/2/12 14:49 - 1041 commenti

Melma mortifera sita in una regione scozzese, dopo aver fatto il bello e il cattivo tempo, verrà distrutta da un sagace scienziato. Doveva far parte del ciclo hammeriano dedicato al dottor Quatermass, ma beghe burocratiche imposero il cambio del nome del protagonista (si chiama infatti Adam Royston). Il difetto principale è riconducibile ad una tediosità generata da un ritmo tutt'altro che frenetico e da un'eccessiva verbosità. Peccato, perché il cast è ottimo e il regista dimostra buona propensione per il genere sci-fi.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Max renn 27/3/12 19:39 - 80 commenti

Una massa lutulenta fuoriuscita dalle viscere della Terra semina morte al suo passaggio nella campagna scozzese... La giovane Hammer, sull’onda del meritato successo de L’astronave atomica del dottor Quatermass, ripropone un soggetto fanta-orrorifico, anticipando di due anni il ben più celebre (per quanto nettamente inferiore) Fluido mortale. Il risultato è accettabile: le ingenuità sono inferiori alla media dei prodotti coevi, la sceneggiatura funzionale ai temi trattati, gli effetti speciali ridotti al minimo.
I gusti di Max renn (Fantascienza - Horror - Western)