Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DOPPIA IPOTESI PER UN DELITTO

All'interno del forum, per questo film:
Doppia ipotesi per un delitto
Titolo originale:Slow Burn
Dati:Anno: 2005Genere: giallo (colore)
Regia:Wayne Beach
Cast:Ray Liotta, LL Cool J, Taye Diggs, Mekhi Phifer, Jolene Blalock, Chiwetel Ejofor, Joe Grifasi, Donny Falsetti
Visite:424
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/4/08 DAL BENEMERITO MASCHERATO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 13/4/11 5:49 - 10928 commenti

Il debuttante Wayne Beach dirige un thriller dominato dalla frammentarietà della vicenda e dall'ambiguità dei personaggi, per la quale ciascuno appare a prima vista colpevole di qualcosa. A parte una discreta prova del cast, però, la vicenda si rivela subito poco originale, ricca di riferimenti (plagi ?) ad altri film e la stessa caratterizzazione dei personaggi è debole.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 14/9/09 0:29 - 7011 commenti

Classico film di cui si dimentica la soluzione finale (e non solo quella) dopo appena cinque minuti dalla fine della visione a causa di un intreccio inutilmente complicato. Il modello è smisurato (per il genere): I soliti sospetti, da cui gli sceneggiatori pescano a piene mani. I risultati, ovviamente, sono però davvero imbarazzanti.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 23/4/09 11:49 - 8088 commenti

L'ambizione sarebbe quella di allestire un rompicapo come i soliti sospetti, al termine del quale lo spettatore, stordito da indizi e piste false, esclami: "Perbacco, ecco chi stava dietro tutta la faccenda!". L'unico motivo di stupore è invece la convinzione di certi sceneggiatori per cui basta piazzare qualche colpo di scena a casaccio per rendere un thriller avvincente. Mediocrità assoluta, effetto soporifero, spiace per il bravo ragazzo Liotta che continua a scegliere male i copioni, spiace per me che continuo a vedere tutti i suoi film :o(
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Mascherato 27/4/08 0:41 - 583 commenti

Ah! le frasi di lancio italiane! Dopo "paragonabile solo a Saw - L'enigmista" come resitere a "un solo precedente: I soliti sospetti"? Gli slogan non mentono mai. Nel caso di Doppia ipotesi per un delitto il "solo precedente" è la matrice da cui è stata stampata questa copia. Un plagio, direte voi? E allora? Ma chi ce l'avrebbe fatta, di nuovo, a seguire un intreccio così complicato come quello architettato dalla coppia McQuarrie/Synger? Ben venga, quindi, un giallo in cui è tutto chiaro dopo dieci minuti. Il resto - vero Califfo? - è noia.
I gusti di Mascherato (Fantascienza - Horror - Thriller)