Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TWO WEEKS NOTICE - DUE SETTIMANE PER INNAMORARSI

All'interno del forum, per questo film:
Two weeks notice - Due settimane per innamorarsi
Titolo originale:Two Weeks notice
Dati:Anno: 2002Genere: commedia (colore)
Regia:Marc Lawrence
Cast:Hugh Grant, Sandra Bullock, Alicia Witt, Dana Ivey, Robert Klein, Heather Burns, David Haig, Dorian Missick, Joseph Badalucco Jr., Katheryn Winnick
Note:Aka "2 Weeks notice - 2 settimane per innamorarsi".
Visite:304
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/4/08 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 21/4/08 20:10 - 10959 commenti

Un miliardario scapolo e dongiovanni assume una brillante avvocatessa ambientalista della quale diventa molto amico. Commedia intepretata con una certa leggerezza dai due protagonisti, bravi ed abbastanza affiatati tra loro, il film ha il pregio di essere abbastanza divertente e il limite di una certa prevedibilità delle situazioni per cui è chiaramente intuibile lo svolgimento e ancora di più il finale. Non un capolavoro ma buono per una serata disimpegnata.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Homesick 11/5/08 10:19 - 5737 commenti

Lui è un magnate dell’ediliza vacuo e donnaiolo; lei un vulcanico avvocato ambientalista: gli opposti si attraggono. Commedia romantica, dotata di un certo brio e giocata essenzialmente sulla simpatia e l’affiatamento della coppia cinematografica Grant e Bullock, alle prese con ruoli fatti su misura per loro. La Bullock, in particolare, si dimostra sempre autoironica e non teme di mettere a repentaglio la sua bellezza apparendo in situazioni decisamente imbarazzanti e poco femminili (vedi la scena in cui ha problemi… di stomaco).
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Mascherato 24/9/08 8:10 - 583 commenti

Una sorta di vacanza ben pagata per i due protagonisti (ma lei è anche produttrice), perché Grant ormai non fa grossi sforzi a vestire i panni del miliardario faceto come non li fa la Bullock nel ruolo di virago in attesa dell'amore della vita. Notti in bianco non deve averle passate neanche Marc Lawrence, esperto sceneggiatore qui promosso a regista, in virtù di un'approfondita conoscenza dei meccanismi della commedia. Che si vorrebbe classica, ma non lo è perché il respiro è quello corto dell'entertainement.
I gusti di Mascherato (Fantascienza - Horror - Thriller)

Vstringer 28/1/10 23:17 - 349 commenti

Bullock felicemente autoironica all'ennesima commedia e Grant all'ennesimo ruolo di donnaiolo sfacciato, in un film carino ma molto prevedibile. Commedia romantica con venature sociali nel dualismo tra l'avvocatessa impegnata e il miliardario cialtrone, dove l'apporto dei comprimari (compresa l'incolore Witt) è abbastanza modesto e il fiato abbastanza corto. Prodotto di intrattenimento con le carte in regola per una serata tranquilla, ma c'è di meglio.
I gusti di Vstringer (Commedia - Drammatico - Musicale)

Ciavazzaro 11/3/09 16:24 - 4723 commenti

Come al solito una pessima commediola amorosa con un cattivo attore come Hugh Grant. La Bullock sembra quasi trovarsi incastrata in un brutto ruolo, che lei con una abbastanza convinta interpretazione non riesce a rendere accettabile. Il solito film in cui si raduna qualche volto noto ma manca la sostanza.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Belfagor 29/6/10 23:45 - 2597 commenti

Commedia romantica senza infamia e senza lode, che fa affidamento sui due protagonisti. Grant ricicla il ruolo del ricco irresponsabile già visto in Bridget Jones e About a boy, mentre la Bullock si sforza di più, risultando simpatica e abbastanza credibile. Non siamo certo ai livelli della classica screwball, ma certi scambi di battute non sono affatto male. La seconda parte, più pesante, è quella che impedisce al film di ottenere un risultato migliore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La lista delle urgenze per le chiamate; l'epilogo con Grant che si lamenta delle dimensioni dell'appartamento mentre la Bullock è al telefono.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Stefania 21/6/10 0:23 - 1600 commenti

Commedia sentimentale che tenta di essere meno scanzonata e frivola rispetto ad altre analoghe: i protagonisti sono un avvocato di fede ambientalista ed un uomo d'affari privo di scrupoli. In effetti, nella prima parte il conflitto è vivace, gli "scambi di vedute" tra i due sono divertenti e brillanti senza essere (troppo) superficiali. Poi, con l'entrata in scena della non poi tanto pericolosa rivale, il ritmo cala, e si assiste a straviste schermaglie amorose ad armi spuntate. Grant solito viscido redento, Bullock solita Ryan al pepe.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)