Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ULTIMO SAPORE DELL'ARIA

All'interno del forum, per questo film:
L'ultimo sapore dell'aria
Dati:Anno: 1978Genere: drammatico (colore)
Regia:Ruggero Deodato
Cast:Carlo Lupo, Fiorenzo Fiorentini, Maurizio Rossi, Vittoria Galeazzi, Jacques Sernas, Luigi Diberti, Angela Goodwin, Gianni Solaro
Note:Aka "Ultimo sapre dell'aria".
Visite:1408
Filmati:
Approfondimenti:1) IL FENOMENO DEI LACRIMA-MOVIE ITALICI
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/4/08 DAL BENEMERITO MARKUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Markus 20/4/08 12:13 - 2876 commenti

Tardo “lacrima” diretto dal poliedrico regista Ruggero Deodato che, capendo sin da subito che nel genere è inutile cambiare anche una sola virgola, replica il canovaccio di sempre con lo scontato quanto ricercato finale da fazzoletto in mano. Il protagonista, condannato dal male, è un ragazzino sportivo per vocazione (siamo nel mondo del nuoto) mosso da uno straordinario entusiasmo che il regista sa frazionare alternando momenti filmici avvincenti ad altri in cui il patimento, come da copione, prende il sopravvento. Ineccepibile.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Herrkinski 21/11/08 18:35 - 4371 commenti

Micidiale lacrima-movie di un Deodato inedito. Il risultato è registicamente corretto, il film funziona anche nel suo intento consuma-Kleenex, ma visto oggi lascia abbastanza basiti il constatare che esisteva gente appassionata di questo genere di prodotti. Il ragazzino comunque se la cava, l'ambientazione sportiva offre un minimo di diversità da altre pellicole similari; per il resto assistiamo alla usuale miriade di luoghi comuni e personaggi stereotipati, fino al finale che assume toni tragicomici durante la gara. Comunque c'è di peggio.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 10/4/09 0:25 - 2584 commenti

Assurdo, dovrebbe essere un film da lacrime invece rischia di strappare sonore risate. Alcune scene infatti scadono nell'assurdo (i primi amori del ragazzino e sopratutto i dispetti degli altri compagni). Gli attori poi sono davvero pessimi. Bruttissimo il finale; nel genere "lacrima" è sicuramente il peggiore dei prodotti.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Blutarsky 25/11/15 17:30 - 350 commenti

Un ragazzo incompreso dalla scuola, ignorato dalla famiglia e vessato dai coetanei che lo vorrebbero loro complice nella criminalità, trova un rifugio nel nuoto e un padre nel suo allenatore. L'attore protagonista è indovinato con quel volto pasoliniano, Deodato sa girare, dirigere gli attori ed è capace di dare ritmo a una pellicola, riuscendo a non annoiare e intrattenere pur seguendo le regole canoniche del genere lacrima. Peccato nel finale la ricerca dell'emozione sia fin troppo calcata, tanto da divenire grottesca e ridicola.
I gusti di Blutarsky (Giallo - Poliziesco - Western)

Geppo 22/11/15 19:38 - 274 commenti

Uno degli ultimi lacrima movie degli anni '70 e il mio preferito. Un film che ho sempre amato e rispettato. Diretto da Ruggero Deodato e la qualità si vede, anche nell'aspetto tecnico. Il protagonista è Carlo Lupo (unico suo film interpretato) qui nei panni di Diego Micheli, un ragazzo romano appassionato di nuoto. C'è anche un cast molto valido: Fiorenzo Fiorentini, Luigi Diberti, Angela Goodwin (tutti bravissimi, sopratutto quest'ultima nel ruolo della madre)... Film piacevole che riesce anche a far riflettere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La madre (Angela Goodwin) che va a trovare il figlio malato (Carlo Lupo) all'ospedale; Fiorenzo Fiorentini meccanico.
I gusti di Geppo (Commedia - Erotico - Poliziesco)